Inaugurato a Cetara il "design on the coast".

0
210

E’ stata inaugurata lunedì 13 luglio, in serata, la mostra di design artigianale autoprodotto in esposizione a Cetara, presso la Sala Auditorium “Ave Maria”, in piazza San Francesco.

A dare il benvenuto ai numerosi designer presenti all’Expo di “Design on the coast”, l’assessore alla cultura del borgo marinaro costiero, Angela Speranza: “Sono orgogliosa di ospitare questa mostra, che rappresenta un’occasione di incontro tra i designer provenienti dalla Campania e da diverse altre regioni d’Italia e il nostro territorio, una piccola realtà di eccellenza della costiera amalfitana. Sono affascinata dalla capacità di questi designer di partire da un’idea per arrivare ad un oggetto, che non è di massa ma di nicchia, e rappresenta un’alternativa ai prodotti delle storiche aziende dell’interior e industrial design ma anche una continuazione di ciò che Ugo Marano, l’artista scomparso da alcuni anni, che ha vissuto e lavorato a Cetara, ha realizzato. In futuro vorrei dare spazio ad artisti emergenti e all’universo femminile, organizzando mostre tutto l’anno anche per contribuire a destagionalizzare le presenze di visitatori a Cetara”.

I tredici designer autoproduttori che espongono sono Nathalie Figliola (Salerno), Art Frigò (Verona), Punto Largo (Nocera Inferiore), Rom Ceramics (Salerno), Fabrizio Demma (Milano), E45- Creeative Design Studio (San Cipriano Picentino), Claudia Falcone (Cosenza), Alessandra Corsi (Roma), H-Identity (San Marco Evangelista), Kalacte (Caltagirone), WilDesignArt (Varese), Lorella Pozzi (Osio Sotto), Navarino Design Lab (Poggiomarino). L’esposizione, organizzata sotto la direzione artistica di Angelo Soldani, presidente dell’associazione Design Artigianale, resterà aperta fino a sabato 25 luglio, dalle h.20 alle 24.

LASCIA UN COMMENTO