I cittadini di paesi Ue possono votare alle elezioni amministrative.

0
514
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

a cura di Alfonso Angrisani esperto in relazioni sindacali

 

Nei prossimi mesi,si voterà in molti comuni, per eleggere il nuovo Sindaco, e per rinnovare il consiglio comunale.

In Italia il voto di molte comunità di stranieri, provenienti dai paesi dell’Unione europea, può essere determinante per eleggerei i componenti del consiglio comunale,dei tanti comuni piccoli o grandi  del Belpaese.

I cittadini di uno Stato dell’Unione europea, residenti in Italia,che intendono esercitare il diritto di voto in occasione delle elezioni comunali e circoscrizionali, devono presentare al sindaco del Comune italiano di residenza una domanda per l’iscrizione nell’apposita lista elettorale aggiunta, relativa a tali consultazioni – istituita presso il Comune stesso – entro il quinto giorno successivo a quello dell’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali.

​Nella domanda devono essere dichiarate:

la cittadinanza;

la residenza e l’indirizzo nello Stato di origine;

la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune.

Per ulteriori approfondimenti, si invita il lettore a consultare il sito istituzionale del Ministero dell’interno, oppure del Comune di residenza.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here