IL DOTTOR ROCCO PIETROFESO NUOVO PRESIDENTE DEL “ROTARY CLUB SALERNO a.f.1949”

0
1061

“Amicizia e Service”: è questo il motto del nuovo presidente del “ Rotary  Club Salerno a.f.1949”, il dottor Rocco Pietrofeso, Cardiologo presso la “Casa di Cura Tortorella” di Salerno, che ha ricevuto il collare e lo spillino dal presidente uscente, il dottor Cosimo Risi, durante la tradizionale cerimonia del “Passaggio delle Consegne”.  Amicizia e Service saranno dunque le due parole d’ordine del neopresidente:” Amicizia intesa come condivisione di comuni sentimenti ed interessi, osmosi di pensieri e di intenti”- ha spiegato Pietrofeso – “ L’attività di Service sarà articolata in tre grandi ambiti di azione:” Territorio, Cultura e Solidarietà. Incontreremo i rappresentanti delle istituzioni cittadine, di quelle religiose e degli Enti Locali; continueremo a sostenere la manifestazione culturale “Salerno Letteratura”; organizzeremo incontri con il mondo della stampa, con pittori salernitani, con il mondo accademico e con personaggi noti di teatro e tv”. L’argomento a cui il nuovo Presidente darà più attenzione , considerando anche il momento che stiamo vivendo, sarà quello della solidarietà:” Grazie al Presidente Cosimo Risi, abbiamo creato un fondo Pro – Covid che cercheremo di utilizzare nel miglior modo possibile; daremo sostegno e collaborazione al progetto dei giovani rotariani del “Club Rotaract Salerno”: “Adotta una Famiglia”. Seguendo le indicazioni del Governatore del Distretto Rotary 2100, il dottor Massimo Franco, saremo pronti a dare un notevole contributo quando si potrà dare inizio alle vaccinazioni anti – Covid”.

Il presidente del più antico club rotariano salernitano, fondato nel 1949, dedicherà molta attenzione alla sostenibilità ambientale:” Acquisteremo dei Seabin, una sorta di cestini galleggianti utilizzati per rimuovere la plastica dal mare, che posizioneremo nel porto di Salerno; installeremo, in punti strategici della città, delle “Case dell’Acqua” per distribuire l’acqua potabile e quindi evitare l’utilizzo di bottiglie di plastica. Con la collaborazione degli studenti di alcune scuole salernitane realizzeremo dei murales con vernici che hanno la capacità di assorbire le polveri sottili e depurare l’aria; sarà dato anche un contributo per la creazione di un orto botanico presso la ”Scuola Vicinanza”, nei locali dell’ex Tribunale. Un contributo sarà dato anche per il restauro del quarto tempio dorico di Paestum riportato alla luce lo scorso anno. Consentiremo, inoltre, ai giovani delle scuole superiori salernitane di partecipare alla Scuola di Restauro di Paestum”. Questi e tanti altri sono i progetti messi in campo dal nuovo presidente che ha presentato il suo Consiglio Direttivo: Umberto Cioffi (Vice Presidente), Paolo Ambrosio (Segretario), Arnaldo Mascia (Prefetto), Germano Nigro (Tesoriere), Francesco Caggiano (Segretario Esecutivo). Consiglieri: Gaetano Ruocco, Giuseppe Romanelli, Antonella Chechile e Antonio Cortese. Mariarosaria Lombardi (Presidente Incoming). Cosimo Risi (Past President).(Pubblicato su  “Il Quotidiano del Sud” edizione di Salerno).

Aniello Palumbo

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here