Antonio Cammarota e Margi Del Priore insieme per La Città del Talento.

0
867
“Un polo internazionale del talento nella città di Salerno, in mano pubblica, con la partecipazione dei privati, delle scuole, dell’Università, delle eccellenze salernitane, per formare le arti dei nostri giovani e istituire corsi di formazione, borse di studio e un premio annuale”.
Questa la proposta de La Nostra Libertà, presentata dal candidato sindaco avv. Antonio Cammarota insieme all’attrice salernitana Margi Villa Del Priore, affermata regista teatrale e cinematografica, cresciuta nel teatro popolare salernitano ma poi affermatasi definitivamente in lunghi percorsi tra Parigi, Roma, Napoli.
“La città del talento valorizzerà l’inclinazione e la creatività dei giovani con lo svolgimento di percorsi teatrali, cinematografici, e di altre discipline artistiche, come la pittura, la musica, la scultura”, afferma la del Priore, per la quale “Salerno, che ha dato i natali a tanti illustri attori, registi, scenografi, pittori, scultori, poeti e scrittori dovrà rifiorire in giovani talenti con percorsi di formazione, scuole eborse di studio”.
“Con questo progetto vogliamo che Salerno ritrovi la sua capacità di bellezza, e che la bellezza diventi economia”, conclude Cammarota, “perché i nostri giovani possano affermarsi nella terra dei padri che non sia solo un treno in partenza con una valigia. come fece Margi Del Priore, ma lavoro e speranza per il futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here