Le Genoveffe, martedì 24 alla Villa Comunale di Vietri.

0
805

C’è anche il teatro nel lungo programma estivo di “Vietri Cultura” che accompagna la calda stagione estiva. Nel cartellone di “Vietri in Scena”, martedì 24 luglio alla Villa comunale di Vietri sul Mare, si terrà lo spettacolo teatrale “Le Genoveffe – una favola amara”, della compagnia Teatri di Carta. Sette sorelle, spensierate bambine e poi adolescenti affamate di vita, si ritrovano a condividere giochi e scoperte in una casa che è nido e poi prigione. Sotto lo sguardo schiacciante di una madre ingombrante, matrona che tutto vede e tutto sa, le Genoveffe si trasformano in giovani donne pronte ad esplodere per rivendicare il proprio posto nel mondo. L’arrivo di Giacomino, il maschio più ambito dalle zitelle del paese, scompiglia la loro vita, scatenando voglie e desideri troppo a lungo repressi, una bramosia di rivalsa che infrange ogni patto di sorellanza, che abbrutisce corpi e modi, e ci ricorda che nessun bambino nasce cattivo ma è la vita a plasmarlo come vuole. Lo spettacolo, a cura delle allieve del Laboratorio di espressione teatrale della Compagnia, ha la regia di Francesco Campanile. In scena Martina Avallone, Francesca De Sanctis, Victoria Di Luccio Annachiara Fasano, Rafaela Galdi, Raffaella Lamberti e Francesca Nicolao; costumi Ro.Ca.Gi. Inizio spettacolo alle ore 21. Ingresso libero.

Teatri di Carta è una compagnia di produzione, ricerca e formazione teatrale. Nella stagione 2016/2017 ha portato in scena lo spettacolo di teatro ragazzi Io sono Malala, liberamente ispirato alla storia di Malala Yousafzai, in tournée in 21 città italiane, e nella stagione 2017/2018 Storia di una ladra di libri.

Inizio spettacolo ore 21.00 – ingresso gratuito.

 

LASCIA UN COMMENTO