Una tripla di Busiello regala alle Givova Ladies il derby contro l'Eurotraffic Ruggi Salerno.

0
44

busiello3La Givova Ladies Scafati batte all’overtime l’Eurotraffic Ruggi Salerno (67-60) in una gara vietata ai deboli di cuore.

Le padrone di casa, prive di Favilla e con una febbricitante Errico stoicamente in campo, provano subito a partire con le marce alte con un break di 5-0 firmato da Busiello e Prezioso. Le ospiti sono, però, in palla e con Ardito iniziano a mettere il naso avanti (7-9). Sul finire di frazione la Givova Ladies ha uno spunto e chiude avanti di 1 (17-16) con un canestro di Errico e un libero di Scala. Nel secondo periodo l’attacco di Scafati s’inceppa e Salerno comincia a prendere in mano l’inerzia del gioco con Di Pace che scrive addirittura il massimo vantaggio a + 8 (25-33). Le locali riescono comunque a limitare i danni con Iozzino e Scala e vanno al riposo sul 30-35.

Al rientro sul parquet la Givova Ladies rimette subito la gara sui binari dell’equilibrio grazie a due bombe in fila di una strepitosa Iozzino (36-38). Salerno vuole a tutti i costi violare il PalaMangano e rimette di nuovo i brividi alle locali con Valisena e Natale che riallargano il gap (38-45). Ma sul finire del terzo quarto Carcaterra sale in cattedra e con un mini parziale di 5-0 riduce lo svantaggio a un solo possesso pieno di distanza (46-49).

Nell’ultimo periodo si assiste ad un’infinita girandola di emozioni. Salerno cerca sempre di fare la partita, ma Scafati non molla grazie alla vena realizzativa di Iozzino e Busiello. Si arriva così al finale thrilling. A 25’’ dalla fine Ardito fa 1/2 (54-57) dalla lunetta e mantiene vive le speranze di Scafati. Dall’altra parte il pallone arriva nelle sapienti mani di Busiello, che infila la tripla (57-57) che rinvia i titoli di coda sull’incontro.

Nel supplementare è praticamente un monologo della Givova Ladies. La solita Busiello con un paio di giocate delle sue spezza definitivamente le gambe alle viaggianti, che sono costrette ad alzare bandiera bianca.

Gioia anche nelle parole del coach Nicola Ottaviano, che elogia con forza la sua squadra. “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficilissima, ma le mie atlete sono state brave prima a recuperare, poi portare a casa la vittoria. Nei momenti di difficoltà sembrava di giocare in undici, anche chi stava in panchina non ha smesso un secondo di incoraggiare le compagne in campo. Due sole parole a questo gruppo: complimenti ladies!”

Ruggi, foto sportaction magazine Non gioisce l’Eurotraffic Ruggi Salerno, che esce sconfitto, in una gara tiratissima dal Pala Mangano di Scafati.
Le padrone di casa partono subito forte con un break di 5-0 che però viene subito ricucito dalle viaggianti che con Ardito toccano anche il primo vantaggio della gara; vantaggio poi cancellato sul finire di prima frazione da Errico e Scala, 17-16. Nei secondi dieci minuti di gara, l’inerzia è tutta nelle mani delle ragazze di coach Pignata che nonostante i numerosissimi errori sotto il ferro, raggiungono anche il primo massimo vantaggio, + 8. Ma lo Scafati, trascinati dall’ex Iozzino restano in scia, 30-35 all’intervallo lungo. Alla ripresa delle ostilità, nonostante un buon inizio dell’Eurotraffic, è ancora Iozzino che con due triple riduce nuovamente lo svantaggio e porta le Givova nuovamente sotto: il quarto è equilibratissimo, 46-49 al trentesimo. L’ultima frazione di gara è al cardiopalma: coach Pignata perde per falli Di Pace, Di Concilio e Scala, ma nonostante ciò sono ancora le salernitane a cercare di fare il gioco mentre però Scafati non molla un centimetro. A 25’’ dalla fine Ardito ha la possibilità di chiudere definitivamente i giochi, ma l’ 1\2 dalla lunetta che permette allo Scafati di ripartire con Busiello, scatenata, che segna il canestro della disperazione: tre punti che valgono il supplementare, 57-57. I cinque minuti di over time sono però di marca Ladies che sulle ali dell’entusiasmo spezzano definitivamente le gambe alle avversarie. Finisce 67-60.
Alle porte la sosta natalizia: prossimo impegno sarà poi quello del 9 gennaio in casa della Bcc Capaccio Paestum.

Givova Ladies Scafati- Eurotraffic Ruggi Salerno 67-60 dts
Givova Ladies Scafati: Sicignano n.e., Iozzino 17, Busiello 17, Persico, Scarpati n.e., Favilla n.e., Scala 9, Prezioso 2, Carcaterra 12, Errico 8, Serra 2. All. Ottaviano

Eurotraffic Ruggi Salerno: Valisena 15, Di Concilio 3, Guida, Frascolla 2, Di Pace 11, Scala 2, Ardito 12, Natale 13. All. Pignata

Arbitri: Vastarella e Esposito Abate di Napoli

Parziali: 17-16, 30-35, 46-49, 57-57

LASCIA UN COMMENTO