Olympic Salerno, ingaggiato l'attaccante Casaburi, vittoria della Juniores 5-1 sulla Nocerina.

0
36

foto noc - olyL’Olympic Salerno comunica l’ingaggio dell’attaccante classe 1993 Nicola Casaburi proveniente dal Serino e del centrocampista classe 1983 Giovanni Bracciante proveniente dall’Arsenal Salerno.

Intanto rotonda vittoria per la formazione juniores dell’Olympic Salerno che supera in trasferta per cinque ad uno la Nocerina.

La formazione biancorossa si schiera in campo con il classico 4-4-2: conferma in blocco per il pacchetto arretrato con Bassi in porta, Bisogno e Citro terzini, De Falco e Saviello coppia centrale; linea verde a centrocampo con tre ’98 con Provenza, Brancaccio A. e Pierro, completa il reparto capitan Minutolo esterno a destra. In attacco Brancaccio F. e Altimari. Al 9’ minuto si rende pericolosa la Nocerina con Bassano che raccoglie una corta respinta della difesa ospite e calcia in porta, la sua conclusione si perde di poco a lato. Al 14’ si rende pericolosa l’Olympic Salerno con Francesco Brancaccio che dopo aver superato due avversari viene fermato da un terzo difensore poco prima di calciare a rete. Al 25’ minuto passa in vantaggio la formazione biancorossa: fallo in area su Francesco Brancaccio, dagli undici metri Altimari non sbaglia. Al 30’ Altimari ben servito dal solito Brancaccio conclude in porta, l’estremo difensore della Nocerina però si salva in calcio d’angolo. Al 35’ arriva il raddoppio dell’Olympic Salerno, Saviello lancia lungo in avanti per Francesco Brancaccio il quale protegge benissimo il pallone, entra in area e lascia partire un preciso diagonale che non lascia scampo al portiere della Nocerina, Settembre. Al 42’ i molossi accorciano le distanze: azione caparbia di Zambrano che risolve una mischia spedendo la sfera alle spalle di Bassi.

Nella ripresa, dopo appena sei minuti, arriva anche la terza rete per l’Olympic Salerno: Minutolo lascia partire una gran conclusione dal limite dell’area che lascia di sasso il portiere molosso. Al 12’ la Nocerina resta anche in dieci, fallo di mano di Olimpo che rimedia il secondo giallo e viene mandato anzitempo negli spogliatoi. Al 30’ ci prova la Nocerina con un preciso colpo di testa di Caputo che viene deviato in corner da Bassi. Al 36’ minuto arriva il poker per l’Olympic Salerno. Contropiede magistrale della formazione biancorossa guidata in panchina da mister Sica: Minutolo per Altimari e nono gol stagionale per il bomber di Dragonea. Al 43’ c’è tempo per festeggiare anche la prima rete in campionato di Grimaldi che servito sul filo del fuorigioco da Loddo non lascia scampo al portiere ospite e fa cinque ad uno. L’Olympic Salerno resta saldamente al quarto posto e continua la sua rincorsa alle prime posizioni. Nel prossimo turno (10 giornata del campionato regionale juniores – girone H) la formazione biancorossa sarà di scena tra le mura amiche del “Settembrino” contro la Temeraria 1957 di San Mango.

Questo infine il tabellino del match:
NOCERINA – OLYMPIC SALERNO 1-5
NOCERINA : Settembre, Lodato, Genco, Olimpo, Auletta (13’ st Fiorentino), Vicidomini, Nocerino (37’ st Ruotolo), Cavaliere, Zambrano (32’ st Caputo), Bassano (18’ st Fattoruso), Giannone (18’ st Abbatessa). A Disp. D’Acunzi, Giordano. All. Luciano
OLYMPIC SALERNO : Bassi, Saviello, Citro (4’ st Loddo), Minutolo, Provenza (32’ st Caporalello), De Falco, Pierro (37’ st Sersante), Brancaccio Ant. (9’ st Bruno), Bisogno, Brancaccio Fra., Altimari (37’ st Grimaldi). A Disp. Caravano, Orilia. All. Sica
ARBITRO : Mistico di Torre del Greco
MARCATORI: 26’ pt Altimari (rig.), 35’ pt Brancaccio Fra., 42’ pt Zambrano, 6’ st Minutolo, 36’ st Altimari, 43’ st Grimaldi
NOTE: Ammoniti Brancaccio Ant., Saviello, Provenza, Pierro, Altimari per l’Olympic Salerno e Bruno per la Nocerina. Espulso Olimpo (Nocerina) per doppia ammonizione.

LASCIA UN COMMENTO