Jomi Salerno, impegno interno contro il Leno.

0
526
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Impegno casalingo per la Jomi Salerno. Capitan Coppola e compagne saranno di scena sabato 23 febbraio tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo (fischio d’inizio alle ore 16) contro il Leno. La formazione allenata da Dragan Rajic è chiamata a portare a casa l’intera posta in palio per continuare la marcia in vetta alla classifica e respingere delle dirette concorrenti. Oderzo e Brixen si sfideranno, infatti, nello scontro diretto, le salernitane potrebbero quindi approfittarne per aumentare il proprio vantaggio. In casa Jomi Salerno non saranno quindi ammessi cali di concentrazione, lo sa bene il tecnico Dragan Rajic che in merito al prossimo impegno di campionato non esita ad affermare… “Bisogna assolutamente evitare cali di tensione – afferma il tecnico della compagine salernitana – per non compromettere quanto di buono fatto sino ad ora.  Spero che le ragazze conservino la concentrazione per tutta la durata delle partite, dei cali potrebbero costarci infatti molto cari. Ho chiesto alle mie atlete di stare sempre sul pezzo, di dare sempre il massimo sia nel corso degli allenamenti che delle partite. In questa fase della stagione non possiamo assolutamente permetterci di abbassare la guardia”. Sul prossimo avversario lo stesso Rajic aggiunge: “Leno è sicuramente una squadra in crescita. Proveranno a metterci in difficoltà ed a portare a casa qualche punto importante in chiave salvezza, noi dobbiamo lavorare bene in difesa per bloccare sul nascere le loro iniziative. Dobbiamo continuare a fare del nostro meglio, dobbiamo continuare a disputare gare di alto livello”. Il tecnico della Jomi Salerno poi conclude: “Giochiamo davanti al pubblico amico, ci teniamo a fare bella figura ed a regalare ulteriori soddisfazioni ai nostri impareggiabili tifosi”.

LASCIA UN COMMENTO