Eboli, il CONI premia il progetto per il rifacimento della pista di atletica dello Stadio Dirceu.

0
289

Stadio-Dirceu-EbolitIl CONI nazionale ha comunicato al Comune di Eboli il riconoscimento di un finanziamento di 100mila euro destinato al rifacimento della pista di atletica presso lo stadio Josè Guimaraes Dirceu, in località Serracapilli.

Si tratta di un importante intervento che contribuirà a restituire al principale stadio cittadino il suo ruolo nel panorama degli impianti sportivi, tra i pochi in provincia di Salerno capace di ospitare riunioni di atletica leggera, come già avvenuto negli anni scorsi, prima che la pista risultasse inadeguata ad ospitare meeting federali.

«Ci fa piacere particolarmente questo finanziamento – commenta il sindaco di Eboli, Massimo Cariello – perché giunge a conclusione di un percorso nel quale abbiamo registrato impegno in sinergia di assessorati ed uffici. L’idea e la proposta nascono dall’impegno congiunto degli assessori ai lavori pubblici, Matilde Saja, e dell’assessore con delega allo sport, Angela Lamonica, che hanno condiviso l’indirizzo dell’intera Amministrazione comunale che vede nella pratica sportiva un indispensabile veicolo di socializzazione e di crescita dei giovani, non solo sul piano fisico ed atletico. La nostra città è storicamente luogo di passioni sportive, ma anche di attenzione per ogni forma di espressione, soprattutto dei più giovani. Ma in queto caso c’è di più, perché il finanziamento arriva attraverso un bando del CONI, a cui il Comune di Eboli ha partecipato con un proprio progetto, che è stato valutato e premiato, a testimonianza dell’efficienza anche della nostra struttura tecnica e di progettazione. Come Amministrazione comunale siamo soddisfatti dell’impegno che ogni componente comunale ha profuso in questa difficile strada per restutuire dignità ad un patrimonio della città quale è lo stadio Dirceu, un impegno che è testimonianza della grande attenzione che stiamo mettendo in campo nello sport ed in ogni attività che riguardi i giovani e le famiglie. A nome dell’intera città ringrazio il CONI ed in particolare il consigliere nazionale Nello Talento, che si è speso personalmente assicurandoci un importante supporto nella strada che ha portato a questo importante finanziamento».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here