Cava in lutto, è morto Pietro Santin, allenatore della Cavese in serie B.

0
317

E’ morto a Cava dei Tirreni all’età di 84 anni, dopo una lunga malattia, l’allenatore Pietro Santin. Sulla panchina della Cavese in serie B fu protagonista durante la stagione 1982-83 di una memorabile impresa sportiva per la piccola realtà della società campana, andando a vincere a San Siro contro il Milan per 2-1.

Nella stagione successiva Santin guidò il Napoli prima dell’arrivo di Maradona (la stella della squadra era il brasiliano Dirceu, che poi chiuse la carriera all’Ebolitana), ma senza troppa fortuna e fu sostituito mentre era in corso il campionato nel febbraio del 1984 da Rino Marchesi.

Allenò anche Bologna, Catania, Lecce, Casertana, Juve Stabia, Nola, Battipagliese, Benevento. Chiuse l’attività di allenatore con il Latina nel 2006.

Su Twitter il Calcio Napoli ha espresso il cordoglio della società per la scomparsa del tecnico: ‘Siamo scossi per la morte di mister Pietro Santin, lo ricordiamo con profondo e sincero affetto’. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO