La scoperta dell’acqua riscaldata all’Otium Spa di Minori.

0
1579

La Costiera, per la sua conformazione orografica, con ripidi pendii a picco sul mare e profondi valli con sbocchi sicuri e protetti dai venti, fu considerata perfetta per la costruzione delle ville patrizie in epoca romana, tanto da essere definita luogo ideale per l’Otium.

Particolare è il caso di Minori, ove fu eretta, nel primo secolo dopo Cristo, una sontuosa Villa di oltre 2500mq, che di fatto occupava ciò che oggi è il centro abitato, con una buona porzione dedicata a “Centro Benessere”.

La determinazione nel costruire in Minori un luogo dedicato al benessere dovette vincere con l’oggettiva assenza di sorgenti termali, soluzione senz’altro più comoda per realizzare una struttura dedicata al termalismo.

Infatti, non essendo la Costiera di origine vulcanica, quindi manchevole di acqua calda, si dovettero ingegnare per riscaldare ambienti ed acque al fine di poter realizzare il tipiche Terme Romane.

Il corso del fiume Reginna Minor, da cui il nome Minori, veniva deviato ed incanalato in un sistema complesso di tubazioni per portare le acque in tutti gli ambienti. Mentre con particolari stufe a legna si riscaldava l’aria che attraverso un pavimento con interstizi e mattoni refrattari provvedevano a fornire il necessario calore ad ambienti come il tepidarium, laconicum e calidarium.

Parte della Villa, perfettamente in centro paese, con ambienti integralmente visibili ancora oggi con tutti gli impianti di riscaldamento e condutture d’acque, rappresenta un raro esempio di integrità.

Anche il noto critico Vittorio Sgarbi, nel corso di una sua visita a Minori lo scorso inverno, ha potuto ammirare le volte a vele e a botte perfettamente conservate e non ricostruite come accaduto in altri siti seppur più noti, rilasciando dichiarazioni in cui riteneva unico il caso della Villa Marittima Romana di Minori.

Ritornando ai giorni nostri, con l’eredità storica della Villa Romana e con la consapevolezza, condivisa da tanti, sin dai tempi dei Romani, che la Costiera è un Paradiso in terra, abbiamo Riscoperto l’acqua Riscaldata.

E’ ormai attivo da ben 3 anni il progetto Otiumspa, che non si idendifica con i moderni ambienti delle SPA, fatti di gres porcellanato, fantasmagoriche luci led, ma nemmeno di falsi capitelli romani e colonne riprodotte.

Otiumspa è una SPA realizzata nelle fondamenta di un palazzo del ‘700, allo stesso livello degli scavi archeologici attuali, quindi verosimilmente di medesima epoca, che ripropone le stesse metodiche note agli antichi dimoranti.

Saponi semplici ricavati dall’olio di oliva, oli preziosi, vapori, essenze e tanto Otium, sono il cuore di Otiumspa Bagno Romano.

Non mancano massaggi, cure del viso, savonage, pediluvi, vasca con idromassagio, sauna, ma la particolarità è il viaggio nel tempo che si vive negli ambiienti Bagno Romano.

La sinergia creata da Hotel Villa Romana, storico Albergo di Minori ed Otiumspa, ha permesso di proporre il concept Hotel & SPA 365 giorni l’anno.

Oggi è possibile passare poche ore o qualche giorno di relax, nutrendosi delle bellezze naturali, della cultura, dell’eccellenza gastronomica e soprattutto del Benessere.

Minori, ha sposato da tempo il concetto della destagionalizzazione. Da alcuni anni si offre la possibilità di fruire della cittadina in ogni momento dell’anno per scoprirne i lati più intimi , genuini ed indediti.

In linea con i trend di approfondite ricerche di cosa si intende per benessere nel prossimo futuro, a Minori è attivo un presidio del “Buon Vivere” attivo tutto l’anno . Un vero protocollo di benessere a 360 gradi.

Il protocollo prevede: Paesaggio, Natura, Cultura, Benessere, Gastronomia, Alta Pasticceria, Prodotti tipici e della Tradizione, Alta qualità dell’aria, Cultura dell’accoglienza, Ritimi Rallentati.

La prescrizione consiglia: “assumere” in contemporanea almeno 3 degli elementi del protocollo, minimo 2 o 3 volte l’anno.

Il beneficio: drastiche diminuzioni dello stress, guadagno in termini di benessere generale.
Controindicazioni: nessuna, solo benefici !

Vi aspettiamo a Minori, nel cuore della Costiera Amalfitana, quando preferite, noi siamo sempre pronti ad accogliervi: Tutti i giorni. Tutto l’anno.

LASCIA UN COMMENTO