Le Troiane e Le Memorie di Adriano, doppio appuntamento col Teatro Classico con la Compagnia del Giullare agli Scavi di Paestum.

0
88

10410329_685108334860321_1140185828498259193_nI e II appuntamento con la IV edizione della rassegna ANTICA PAESTUM-TEATRO CLASSICO.
Nel fantastico scenario degli scavi di Paestum, e più precisamente dinanzi al Tempio di Cerere, la Compagnia del Giullare presenta…

Venerdì 27 giugno 2014, in scena lo spettacolo
TROIANE
tragedia di Euripide.
Regia di ANDREA CARRARO.
Luci: Virna Prescenzo; costumi e trucco: Stefania Pisano. Selezioni
musicali: Alfredo Micoloni.

Note di regia:
Corre l’anno 415 a.C., uno dei più tormentati della guerra del Peloponneso. Euripide, spirito inquieto e particolarmente incline a interpretare il mito anche come allegoria del presente, utilizza nelle Troiane il motivo della caduta di Troia per mostrare gli effetti devastanti sul piano psicologico e materiale di tutte le guerre, l’assurdità delle speranze e aspettative in esse riposte, l’inconsistenza dei motivi che le hanno ispirate. Al di là della sua intrinseca coralità, nella tragedia è centrale la figura di Elena, per la spinosa questione delle responsabilità della femme fatale nel conflitto che ha visto contrapporsi Achei e Troiani; ma in questa rappresentazione il dramma euripideo è stato letto anche come esplorazione delle ragioni e delle recriminazioni dei vinti, come riflessione sulla sorte dei soggetti più deboli dopo una catastrofe bellica e infine come occasione per indagare il rapporto tra libero arbitrio e necessità.

Cast:
Poseidone                                       ANDREA CARRARO
Athena                                               MIMMA VIRTUOSO
Ecuba                                                    CINZIA UGATTI
Corifea                                            TERESA SORRENTINO
Taltibio                                     GAETANO FASANARO
Cassandra                                        COSTANZA SABETTA
Andromaca                                        AMELIA IMPARATO
Astianatte                                         LORENZO CELOTTO
Menelao                                                AUGUSTO LANDI
Elena                                               ANTONIA AVALLONE
le Troiane                        TERESA SORRENTINO, MIMMA VIRTUOSO
i Greci                                MATTEO AMATURO . VANNI AVALLONE  ROCCO GIANNATTASIO, CARLO
ORILIA, MARIO PERNA , ANGELO RUOCCO

Sabato 28 giugno 2014, ore 21, sarà, invece, la volta de

LE MEMORIE DI ADRIANO
da M. Yourcenar.
Regia di ENZO MARANGELO.
Studio e selezione testo: Renato Siniscalchi, Enzo Marangelo.
Costumi, trucco e allestimento scenico: Stefania Pisano.
Fonica: Virna Prescenzo. Datore luci: Massimo Caiafa.
Produzione Hypokrites Teatro Studio.

Note di regia:
Siamo agli effetti spenti di una cometa… morta! Perché in realtà gli uomini hanno già conosciuto l’apice dell’umanità, hanno già vissuto l’epoca nutrita di nobili virtù, il passaggio alto di un viaggio inesplorato, l’essenza triste di un linguaggio errante. E ora…? Solo il grido muto di cantori antichi, salti e striduli di fauni ignoti, voci inascoltate di testimoni arcaici possono dare lustro e corda, fiato e nervi ad essenze doriche, ad onde greche, per riportarci al vero, all’essenza, all’epopea del bello.

Cast: ENZO MARANGELO, PIERA DE PIANO, AMELIA IMPARATO
Ingresso:

intero 15 euro ridotto (studenti e over 70) 12 euro*

Info e prenotazioni:
www.compagniadelgiullare.it

Tel. 334.7686331

[social link=”https://www.facebook.com/compagniagiullare” icon=”62221″]

LASCIA UN COMMENTO