Tribunale di Sala Consilina, anche Pica domani a Roma con i Sindaci.

0
26

pica_donato_3Dopo l’incontro di ieri presso il tribunale di Lagonegro il Consigliere Regionale Donato Pica, nella giornata di Mercoledi,  sarà a Roma,  insieme ai Sindaci del Vallo di Diano che protesteranno , sotto la sede del Governo,  contro la soppressione ormai imminente del Tribunale di Sala Consilina.

“ Ieri – afferma Donato Pica- durante l’incontro con il Procuratore della Repubblica di Lagonegro ho evidenziato ancora una volta l’inidoneità dei locali  che dovranno ospitare  il nostro tribunale. In seguito al sopralluogo, infatti,  la Senatrice Saggese ha prontamente  inoltrato al Ministro Cancellieri una richiesta di ispezione urgente.

Non riesco a comprendere – continua Pica- il silenzio delle istituzioni romane verso le legittime  istanze delle istituzioni Valdianesi e l’atteggiamento di ostilità verso un presidio di giustizia efficiente.

Domani sarò  a Roma per protestare contro una riforma assurda che provocherà enormi danni e non consentirà , come del resto dimostrano diversi studi, di conseguire quel risparmio di spesa che gli autori della stessa si erano prefissati.

Purtroppo- conclude Pica- la data del 13 Settembre è ormai giunta e gravi saranno le conseguenze politiche se non dovesse arrivare alcun segnale di apertura verso il nostro territorio. Nella mia attività politica ho sempre anteposto le ragioni del territorio alla politica.”

La protesta sta continuando nei pressi del Tribunale dove martedì mattina tre avvocati si sono addirittura “crocifissi” esponendo cartelli con frasi di Giolitti, Calamandrei e Brecht.

 

LASCIA UN COMMENTO