Premio Charlot, presentata a Palazzo di Città la XXVIII edizione, si inizia sabato 11 con il Cinema delle Arti.

0
61

24960Venerdì 1 luglio è stata presentata la XXVIII edizione del Premio Charlot, che si terrà dall’11 luglio al 4 agosto a Salerno tra il Teatro delle Arti, l’Arena del Mare e il Teatro dei Barbuti.

Il Premio Charlot, Premio Nazionale della comicità, è diventato un vero e proprio riferimento del settore. Una commissione o giuria composta da giornalisti di varie testate nazionali,(sia televisive che di carta stampata) si riunisce entro il mese di Maggio e decide i nomi dei vincitori delle varie sezioni della comicità, divise tra Cinema,Televisione e Teatro.

La manifestazione inoltre, non tralascia certamente l’attività di promozione dei giovani (progetto con il quale è nato il premio Charlot) continuando ad interessarsi, in modo costante, a tutto il mondo che appartiene agli emergenti e selezionando nuovi comici, nei vari locali teatri e botteghe che insistono sul territorio.

Addirittura quest’anno,proprio sabato 18 Maggio, il suo laboratorio di comicità curato presso il teatro Ridotto,ha vinto il concorso dei laboratori nazionali del cabaret a Milano presso il locale di Zelig,

All’ombra del Premio Charlot sono nati e sono stati scoperti talenti quali Ficarra e Picone, Mago Forest, Paolo Caiazzo, Teo Mammuccari, Ale e Franz, DarioVergassola, Luciana Littizzetto, Alessandro Siani, ma soprattutto sono stati collaudati i progetti Zelig Made in Sud.

Molti i nomi illustri che hanno fatto da padrini ai tanti talenti allora sconosciuti.

Per citarne qualcuno, Alberto Sordi, Nino Manfredi, Renzo Arbore, Enrico Montesano, Ciccio Ingrassia, Gino Bramieri, Oreste Lionello, Carlo Verdone, Gigi Proietti, Mariangela Melato, Giorgio Panariello, Bud Spencer, Fiorello, Gino Paoli, Claudia Cardinale, Christian De Sica, Gianni Minà, Giorgio Albertazzi.

Sono in tutto 23 gli appuntamenti previsti, che si terranno tra il cinema teatro Delle Arti, l’Arena del Mare e il Teatro Dei Barbuti.

Si comincia l’11 luglio con la rassegna cinematografica in collaborazione con la Cineteca di Bologna.

Cinque i film in programmazione, tra cui ‘Il grande dittatore’ di Charlie Chaplin e Amarcord di Federico Fellini. Il 29 luglio sarà la volta della serata di galà con la consegna dei Premi Charlot che andranno tra gli altri a Giancarlo Giannini (Premio Charlot alla carriera), Duccio Forzano (regia televisiva), Marino Bartoletti (alla carriera giornalistica), Angelo Longoni (regia teatrale), Wind (Pubblicità), Andrea Biondi (Giornalismo) e Roberto Ritondale (Libro dell’anno). Nella seconda parte della serata si terrà il concerto di Stefano Bollani.

LASCIA UN COMMENTO