Le Poesie di Ada Salas martedì 5 al Rodaviva di Cava.

0
69

salasalrodavivaContinua la rassegna “Convivi poetici” al Rodaviva di Cava de’ Tirreni (Via Vincenzo Montefusco, 3).

Dopo lo straordinario incontro con il poeta greco Sotirios Pastakas, martedì 5 luglio dalle ore 20.30 la libreria bar-bistrot metelliana, in collaborazione con la Casa della Poesia di Baronissi, ospiterà  Ada Salas, una delle più importanti esponenti della poesia spagnola contemporanea.

La poetessa presenterà la sua ultima raccolta poetica “Poesie” edita da Multimedia Edizioni / Casa della poesia, recentemente pubblicata – si tratta del suo primo libro “italiano” – nella traduzione di Raffaella Marzano. La poesia di Ada Salas, fatta di versi liberi e poesie molto brevi e raffinate, è alla ricerca di ciò che è essenziale e in questo senso è considerata una seguace della linea di José Angel Valente. Info: 3476275911.

Ada Salas è nata a Cáceres nel 1965. Con il suo primo libro, “Arte y memoria del inocente” (1988) ha ottenuto il Premio Juan Manuel Rozas de Poesía.

Il suo libro “Variaciones en blanco” ha ricevuto il IX Premio de Poesía Hiperión. Nel 1997 ha pubblicato “La sed” e nel 2003 “Lugar de la derrota”.

È inoltre autrice di due libri di riflessioni e saggi sulla scrittura poetica: “Alguien aquí” (2005) e “El margen, el error, la tachadura (de la metáfora y otros asuntos más o menos poéticos)” (2010). “Esto no es el silencio” ha ricevuto il XV Premio Ricardo Molina-Ciudad de Córdoba. Nel 2009 è stata pubblicata una raccolta della sua opera poetica “No duerme el animal” (Poesía, 1987-2005). Insieme al pittore Jesús Placencia ha pubblicato “Ashes to ashes” (2010). Nel 2013 ha pubblicato con Pre-textos “Limbo y otros poemas”. Dal 1992 risiede a Madrid. Segui l’evento su facebook.

Link al scheda del volume

LASCIA UN COMMENTO