Anche il nuovo EVO 43 esposto al Salerno Boat Show.

0
66

Evo 43_externalA poche settimane dalla sua presentazione ufficiale al Salone Nautico di Genova, EVO 43 sarà nuovamente a disposizione di curiosi e appassionati per visite e uscite in mare durante il Salerno Boat Show, in programma dal 17 al 25 ottobre.
Uno dei maggiori protagonisti all’ultimo salone ligure, questo 13 metri si è distinto, oltre che per il suo design minimal e sportivo, soprattutto per una caratteristica particolare: la beach area di poppa trasformabile ed espandibile. Con un semplice tocco sul pannello touch screen, infatti, le sponde laterali di murata si aprono e, in meno di trenta secondi, trasformano il pozzetto in una salottino di 25 mq dai molteplici usi. Una innovazione tecnicamente complessa che incrementa lo spazio fruibile del 40% e rende di fatto il nuovo EVO 43 unico sul mercato.

Disegnato, industrializzato e costruito dal Gruppo Sea Engineering, questo veloce day cruiser rappresenta una barca innovativa e capace di distinguersi dagli altri modelli attualmente presenti sul mercato. Il merito è anche dei progettisti di EVO Yachts, lo Studio Tecnico Rivellini, che hanno compiuto un grande lavoro di ingegnerizzazione, arricchendo l’EVO 43 di contenuti altamente tecnologici. Del nuovo modello hanno inoltre progettato il design degli esterni ed interni.

Il nuovo EVO 43 può accogliere a bordo fino a 12 ospiti, all’insegna del comfort e dell’eleganza: ponte e pozzetto rivestiti interamente in teak, comode sedute con schienali in tessuto marino impreziosito da cuciture in cuoio, tavolo da pranzo estensibile e un’ampia wet bar.
Stessa cura per i dettagli e stessi materiali pregiati anche sottocoperta, dove trovano posto una cabina matrimoniale, un bagno in legno e ceramica con cabina doccia e, a prua, un’ampia dinette a V con tavolo a scomparsa che permette di ricavare un altro comodo letto matrimoniale.

Gli sforzi progettuali di Sea Engineering Group, però, si sono concentrati anche e soprattutto sulle doti di navigazione. EVO 43 raggiunge in assoluta sicurezza la velocità massima di 38 nodi grazie ai due Volvo Penta IPS 600 e alla carena con angolo deadrise di 18°, progettata dallo Studio Rivellini, che garantisce una straordinaria efficienza di navigazione. La tecnica di realizzazione attraverso un processo di infusione sottovuoto, infine, ha permesso un controllo accurato di pesi e spessori, guadagnando un 20% sul dislocamento, con una conseguente riduzione dei consumi e delle emissioni.

EVO 43 è il primo modello del nuovo marchio Evo Yachts, nato all’inizio del 2015 dalla passione, dalle competenze e dalle capacità del Gruppo Sea Engineering, attivo nel settore della nautica da diporto dal 2008 con oltre 150 imbarcazioni prodotte con i marchi Blue Ice e Blue Martin.

Ing. Vito Prato, CEO di Sea Engineering:
«Dopo l’esordio a Cannes e la presentazione ufficiale a Genova EVO 43 ha ricevuto tanti riscontri positivi e sta avendo grande successo tra armatori, esperti del settore e appassionati. Salerno sarà un’altra importante vetrina e sono felice che questa barca, che fa del made in Italy uno dei suoi punti di forza, sia protagonista di un nuovo prestigioso palcoscenico della nautica nazionale».

Ing. Valerio Rivellini, Direttore Tecnico dello Studio Rivellini e Designer EVO 43: «EVO 43 ha riscosso molto successo a largo della Costa Azzurra e della Riviera ligure, soprattutto per le sue doti di navigazione e per la fruibilità degli spazi. Adesso tutte le sue caratteristiche si potranno testare e apprezzare anche nelle acque campane, dove la barca è stata progettata».

Per tutta la durata del Salerno Boat Show EVO 43 sarà a disposizione per visite e uscite in mare previa prenotazione. Il format dell’evento, infatti, prevede l’apertura al pubblico solo nei due weekend mentre infrasettimanalmente sarà possibile accedere al Salone solo per visite e prove che saranno così effettuate in piena sicurezza e riservatezza.

 

Evo Yachts sarà al Salerno Boat Show, Stand: 63a – 63b
Ormeggio: BR48 – BR47 – BR46

 

LASCIA UN COMMENTO