Pronto il cartellone estivo di Amalfi. Torna la raffinata rassegna Amalfi in Jazz in piazza Duomo. Poi il tributo a Pino Daniele ed altro ancora.

0
403

Pronto il cartellone di eventi per l’estate 2018 ad Amalfi. La proposta dell’assessorato alla Cultura, messa in campo per creare intrattenimento nel periodo estivo, prevede una serie di percorsi musicali di spessore che vanno dal jazz alla rivisitazione di melodie: dalla musica napoletana ai grandi nomi della musica italiana come Pino Daniele, Lucio Dalla, Lucio Battisti.

Il cartellone si aprirà il prossimo 30 giugno in Piazza Duomo con Enzo Gragnaniello & Solis String Quartet. “Poeticanto tra note e versi” è il titolo dell’evento, organizzato da Napoli Teatro Festival Italia, in programma a partire dalle ore 21.30.

Il programma, che si svilupperà anche nelle zone periferiche della città tra musica, arte, cultura e tradizioni, proseguirà il 5 luglio con l’IX edizione di Salerno Festival Corale, evento organizzato da Feniarco in collaborazione con Arcc presso l’Arsenale della Repubblica (ore 21.30) e il 6 luglio con Antonio Marino & Band. Da “C’era una volta Scugnizzi” ai più grandi successi internazionali è il titolo della serata in programma dalle 21.30 in Piazza Municipio.

Martedì 10 Luglio (ore 21.00, presso l’Arsenale della Repubblica) andrà in scena L’Armonia Sperduta, un tributo alla canzone napoletana, messo in opera dalla collaborazione fra il maestro Roberto De Simone e il cantante Raffaello Converso. Un ideale e progressivo percorso stilistico che, partendo da brani di musica leggera, conduce alle più innovative contaminazioni linguistiche dei trascorsi anni Settanta.

Grande interesse anche quest’anno desta la raffinata rassegna “Amalfi in Jazz” che, per una felice intuizione dell’assessore alla Cultura Enza Cobalto, si svolgerà come sempre in Piazza Duomo. In scaletta tre imperdibili appuntamenti, che propongono ancora una volta un incrocio di stili e di culture musicali, con un prestigioso ventaglio di nomi celebri del panorama jazzistico. Completamente gratuiti, gli appuntamenti musicali, in programma il 13, 20 e 24 luglio si svolgeranno ai piedi della spettacolare scalinata del Duomo con inizio alle 22.

Ad aprire la rassegna sarà il quintetto composto da Cassandra Rapone alla voce, Jerry Popolo al flauto, sax soprano e tenore, Andrea Qualiano al pianoforte, Aldo Vigorito al contrabbasso, Giovanni Vescera alla batteria. Il Cassandra Rapone Quintet ha un carattere forte ed originale ed attraversa l’universo sonoro passando per atmosfere rarefatte che conferiscono all’evento un fascino magnetico.

Secondo appuntamento col jazz il 20 luglio con Soul Six & Stefano Di Battista. L’evento vedrà la partecipazione di Gianluca Marrazzo, Giusy Visconto, Carmine Granato, Susanna Giordano, Giusy Vigliotti, Gregorio Rega, Francesco Corvino alla batteria, Cristian Capasso al basso a la partecipazione straordinaria di Stefano Di Battista.

La rassegna si chiuderà il 24 luglio con Gianluca Guidi Jazz Quintet. Ai piedi del Duomo Gianluca Guidi alla voce, Amedeo Ariano alla batteria, Michele Di Martino al piano, Tommaso Scannapieco al contrabbasso e Daniele Scannapieco al sax.

Appuntamento con il folklore, la gastronomia e le tradizioni il 29 luglio a Tovere per la sagra della patata che come ogni anno anima il borgo con degustazioni, musica e divertimento.

Prima tappa periferica del programma di eventi è a Lone il 1° Agosto per il Concerto al Tramonto – Con Mujeres Creando in “Le stelle sono rare” (ore 19). Nella piazzetta del borgo alle porte di Amalfi, l’evento, organizzato In collaborazione con la Società Concerti Sorrento, proporrà ritmi dal mondo e cuore partenopeo in un mix tutto al femminile. Un viaggio musicale raffinato e ricco di suggestioni e storie dal sapore mediterraneo. Dal Nouveau Tango al gipsy jazz, alla contemporanea world music, attraverso le note di autori come Caetano Veloso, Susana Baca, Vinicio Capossela, Pino Daniele ed arrangiamenti di gusto francese, Klezmer e Balcanica.

Il primo tributo a un grande della musica italiana come Pino Daniele è in programma giovedì 9 Agosto (ore 21) sempre in Piazza Municipio. «Un’Orchestra per Pino Daniele» è il titolo della serata che vedrà la partecipazione di James Senese al sax, Tony Esposito alla batteria, Ernesto Vitolo alle tastiere e l’Orchestra da Camera “Città di Fondi”. Un evento unico con i musicisti che hanno condiviso con Pino Daniele i più grandi successi. Una produzione formidabile con un’orchestra di trenta elementi sul palco ad accompagnare musicisti di fama internazionale.

Doppio appuntamento musicale il 10 e l’11 agosto tra piazza Municpio e Piazza Duomo dove sono in programma due straordinari eventi. Il primo affidato al giovane musicista amalfitano, Gianluca Fronda (ore 20.30) che darà vita a un piano concerto dal titolo “Back to Love” a musical journey in “My Way”, l’altro con l’Orchestra Sinfonica di Salerno “Claudio Abbado” per il Gran Concerto di Ferragosto (ore 21.15 in collaborazione con la Società Concerti Sorrento).

Il weekend compreso tra sabato 12 e domenica 13 agosto sarà interamente dedicato ad un altro evento popolare: la Sagra della Zucca e della Zucchina, giunta quest’anno alla XXII edizione. In programma presso il popoloso borgo di Pogerola, per due sere dalle 20 in poi si potranno degustare piatti della tradizione. L’evento sarà aperto dal concerto di musica popolare de “I Discede” con musiche e canti della Costa d’Amalfi”.

Sempre a Pogerola, giovedì 16 agosto, spettacolo di varietà, cabaret e cafè chantant con Luciano Capurro e Compagnia del Salone Margherita di Napoli. “Da Posillipo a Parì” è il titolo dell’evento (ore 21) organizzato in collaborazione con la Società concerti di Sorrento.

A Tovere, domenica 19 Agosto (ore 21) “Napoli era, ora” – La Posteggia Napoletana di Claudio e Diana. Un viaggio nella vera Napoli con brani che vanno dal ‘700 ai giorni nostri, un omaggio a grandi artisti come De Filippo, Totò, Lucio Dalla, Anna Magnani, Massimo Troisi e tanti altri. L’evento sarà ripetuto domenica 23 Settembre (ore 21), nel borgo di Vettica.

Lucio Incontra Lucio – La vita, la storia e le canzoni di Lucio Battisti e Lucio Dalla è l’evento in programma giovedì 23 agosto (ore 21.15) in Piazza Municipio. Scritto da Liberato Santarpino e con la regia e la partecipazione di Sebastiano Somma. Un pretesto fantasioso lascia spazio alle loro canzoni sul palco, eseguite da Emilia Zamuner, Alfina Scorza, Paola Forleo e Luca Spina, accompagnati da un quintetto jazz con Sandro Deidda al sax, Guglielmo Guglielmi al pianoforte, Peppe La Pusata alla batteria, Aldo Vigorito al contrabbasso e Lorenzo Guastaferro al vibrafono.

Il 27 Agosto (ore 21.30) in Piazza Municipio, Floyd Animals – Pink Floyd Tribute Band. Si tratta di uno spettacolo fatto di fedele interpretazione musicale, immagini e giochi di luci. La potenza, la dolcezza e le atmosfere sognanti del sound dei Pink Floyd in un unico spettacolo che racchiude i maggiori successi della band inglese. Con Antonio Cordaro alla voce e alla chitarra, Christian Moro alla voce e alle tastiere, Claudio Sannoner al basso, Nik Cordaro alla batteria, Piero Marras alle chitarre, Marcella Casciaro e Elena Caligiuri ai cori e Valentino Finoli al sax.

Sabato 1 Settembre tra Amalfi e Atrani ritorna il Capodanno Bizantino con il conferimento del titolo di Duca d’Amalfi – Magister di Civiltà Amalfitana e una serie di eventi musicali che saranno svelati nel corso dell’estate assieme al nome del nuovo Magister.

 

LASCIA UN COMMENTO