Arte, cultura e molto altro a Mercato San Severino.

0
960

di Clementina Leone

Il  Comune di Mercato San Severino guidato dal Sindaco dott. Antonio Somma, per la  valorizzazione del  proprio territorio, ha deciso, partecipando attivamente, di  promuovere iniziative a carattere culturale, non solo per avvicinare la popolazione al bello, ma anche  per  contribuire ad accrescere l’importanza e gradevolezza del proprio territorio, infatti,  sulla base della suddetta finalità hanno preso forma tanti progetti come: 1. la bellissima  mostra d’arte contemporanea “LUX. Materia Invisibile”.   Una collettiva di mini personali organizzata dal dott. Michele Citro (Presidente di Edizioni Paguro e Docente di Sociologia della Comunicazione allo IUDAV/VHEI – Valletta Higher Education Institute), attraverso la quale circa una ventina di artisti della Valle dell’Irno  e non solo,  con oltre 60 opere, tra pitture e sculture realizzate con materiali e tecniche disparate, hanno  “rappresentato” e “materializzato” la LUCE, simbolo universale di vita, bontà e divinità. L’evento,  nato per permettere un  incontro-confronto fra creativi,  è stato anche un modo per  valorizzare il territorio della Valle dell’Irno attraverso il recupero di spazi inutilizzati e la promozione delle sue migliori risorse, visto che spesso dimentichiamo che tutto nasce dalla nostra testa e che l’arte è il linguaggio dell’anima. 2. La  rassegna poetica intitolata “Poetando 2018” – I^ edizione che  sarà seguita da altri momenti culturali sul territorio con una  grande serata conclusiva il 4 agosto 2018 in piazza Ettore Imperio 6, con il  Premio letterario internazionale “san Tommaso d’Aquino” I^ edizione,   organizzato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Mercato san Severino, diretto dalla dott.ssa Enza Cavaliere, in collaborazione con “Raitolibri” (vetrina letteraria itinerante internazionale coordinata da Francesco Grillo) e l’Associazione culturale “Joseph Beuys ed oltre” diretta dalla scrittrice e poetessa Maria Grazia Salpietro. 3. La magnifica attività didattica  per concludere l’anno scolastico degli alunni della San TOMMASO guidati dalla dirigente scolastica dr.ssa Angela Nappi “In riva al mare”   che ha unito scuola … ambiente e sociale …. si proprio così  sociale, visto che gli alunni diversamente abili, come sempre sono stati i primi ad essere impegnati anche in questa bellissima attività alla quale hanno preso parte in tantissimi, comprese le autorità come il Sindaco di Mercato San Severino e l’Assessore Enza Cavaliere, entrambi amanti dell’arte e della cultura in tutte le sue forme e sempre attenti alle esigenze dei più giovani in particolar modo a  quelle dei diversamente abili. Ma non finisce qui, visto che molti altri appuntamenti importanti sono in arrivo per continuare come merita a dare lustro al nostro territorio prezioso come un “diamante puro””.

LASCIA UN COMMENTO