Comuni Azioni per la sicurezza stradale, presentazione del progetto di 5 comuni a Palazzo Sant’Agostino.

0
845

Lunedì 21 maggio, alle ore 11, presso la Sala Giunta di Palazzo S.Agostino, sede dell’Amministrazione provinciale, avrà luogo una conferenza stampa nel corso della quale verranno illustrati i risultati raggiunti con il progetto “Comuni Azioni per la Sicrezza Stradale”, iniziato nel mese di novembre 2017 nei Comuni di Castel S. Giorgio, Roccapiemonte, Siano, Bracigliano e Calvanico.

Sono stati invitati a partecipare i 5 Sindaci dei predetti Comuni e rappresentanti delle società attuatrici del progetto (Anci Campania, Drivevolve di Udine, Cittalia, Craet di Napoli), mirato al miglioramento della sicurezza della circolazione pedonale e veicolare. Il corso ha previsto lezioni per studenti delle scuole dei citati Comuni, Vigili Urbani, personale amministrativo dei Municipi.

Agro-Nocerino-Irno: Il progetto complessivo comprende i Comuni di Castel S. Giorgio, Roccapiemonte, Siano, Bracigliano e Calvanico. Coinvolti Vigili Urbani, dipendenti comunali amministrativi e 1.000 studenti circa. Progetto varato dal Ministero dei Trasporti, in collaborazione con la Regione Campania e i Comuni citati. Si avvale del partenariato con l’Anci Campania, Drivevolve di Udine, Cittalia, Craet di Napoli. Progetto da 300mila euro. Realizzate, o in fase di realizzazione, anche alcune rotatorie sulle arterie stradali. In Campania, nel 2016, sono stati rilevati 9.780 incidenti (+7%), che hanno causato la morte di 218 persone e il ferimento di 14.906 cittadini. Il progetto rientra nel IV e V programma di attuazione del Piano di sicurezza nazionale. “L’obiettivo dell’intervento – dice Antonio Rescigno, sindaco di Bracigliano, Comune capofila del progetto – è quello di sensibilizzare i cittadini, e in particolare i giovani, sul tema della sicurezza stradale, indirizzandoli verso il rispetto delle norme del codice della strada e verso stili di vita sani, che escludano l’assunzione di droghe e la guida in stato di ebrezza. Al corso tenutosi a Bracigliano, ho notato un’attenta partecipazione degli studenti, vuol dire che hanno compreso la grande importanza del tema affrontato”. “Col progetto – aggiunge Giorgio Marchese, sindaco di Siano – si cerca anche di valorizzare la guida pratica anticipativa. A Siano abbiamo realizzato, nell’ambito di questo progetto, una rotatoria già in estate scorsa”. “Il progetto – conclude il sindaco Rescigno – prevede anche interventi strutturali nei cinque Comuni aderenti, come la realizzazione di rotatorie, il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale e dell’asfalto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here