Nel nome del padre, Marco Morandi al Teatro Nuovo sabato 28 e domenica 29.

0
363

Nel nome del padre (Storia di un figlio di) è il titolo dello spettacolo inedito, scritto insieme ad Augusto Fornari e Toni Fornari, che ne firma anche la regia, che Marco Morandi porterà in scena prossimamente nei teatri italiani.

Un viaggio musicale, suonato dal vivo con una band di tre elementi (basso, tastiere e batteria), nella vita artistica e personale di Marco.Partendo da un’infanzia privilegiata all’interno di una famiglia costantemente ‘sotto i riflettori’, passando per l’elaborazione del proprio cognome e della ‘condizione’ di figlio d’arte, arrivando ai suoi primi quasi 40 anni con tre figli ed una molteplice esperienza artistica alle spalle.

Descritto attraverso aneddoti, incontri e canzoni dal vivo lo spettacolo avrà come colonna sonora alcuni brani musicali italiani che hanno fatto la storia della musica, scritti da cantautori conosciuti personalmente da un Marco bambino e diventati nel tempo veri e propri riferimenti artistici per lui come Giorgio Gaber, Rino Gaetano, Lucio Dalla. Con un’attenzione particolare ad alcuni storici pezzi del celebre padre che, a suo modo, prenderà parte allo spettacolo…

“C’è una domanda ricorrente che mi viene fatta dalla maggioranza delle persone che incontro: com’è essere il figlio diMorandi?” “E che tutti ti chiedono com’è essere il figlio di Morandi!!”È in questa frase la natura del personaggio Marco Morandi, che con ironia spiega il titolo non casuale Nel nome del padre (Storia di un figlio di..). Lo spettacolo sarà anche l’occasione per presentare alcuni brani tratti dall’ultimo cd di Marco “Non basta essere te”, totalmente autoprodotto (distribuito Edel), registrato nel suo studio alle porte di Roma Anticipato dal singolo irriverente “Devi essere super”, contiene anche “Scacciare le nuvole nere” romantica ballad dedicata alla moglie e ai figli il cui video è stato montato con le immagini ‘reali’ del recente matrimonio di Marco.

TEATRO NUOVO SALERNO 28 e 29 gennaio 2017

LASCIA UN COMMENTO