Ricordando Roberto Murolo, Espedito De Marino in concerto al Parco del Mercatello domenica 19.

0
114

Espedito De Marino Foto Giugno 2014Musica e canzone napoletana domenica 19 luglio con il tributo a Roberto Murolo del maestro Espedito De Marino al Parco del Mercatello di Salerno, per l’appuntamento in cartellone di “Estate al Parco…Aspettando Stella per Una Notte”, la rassegna di eventi, occasioni di incontro e di svago per tutte le età ad ingresso gratuito, organizzata dall’Associazione Culturale Cassiopea di Salerno con il patrocinio del Comune di Salerno.

Un concerto per voce e chitarra solista, “Ricordando Murolo”, spettacolo di canzoni e musiche dal Vesuvio all’Andalusia, che si fa celebrazione del celebre cantante e chitarrista napoletano scomparso nel 2003, attraverso la rievocazione dei suoi successi e dei racconti inediti del rapporto con il maestro. A prendere forma è il ricordo dell’esecutore, dell’amico, del maestro ma soprattutto dell’uomo.

La Rassegna “Estate al Parco” ospiterà la “Prima Nazionale” del lavoro discografico “O Ciucciariello” allegato al libro “Roberto Murolo, na’ Voce e na’ Chitarra” per le edizioni Albatros. Le opere sono presentate con un Concerto dell’autore Espedito De Marino (dal 1987 al 2003) che, attraverso 90 minuti di canzoni e musiche, racconterà la storia di Murolo con aneddoti inediti che faranno conoscere l’uomo e l’artista Roberto Murolo e soprattutto un “modus vivendi” di un’epoca ormai lontana per Valori e “Sentimenti”

Espedito De Marino, che è direttore della “Scuola della Canzone Napoletana” Città di Scafati e ha collaborato con Murolo per oltre vent’anni, ha accompagnato con la sua musica anche altri famosi intepreti napoletani, fra i quali: Nunzio Gallo, Eduardo Bennato, Mario Merola, Bruno Venturini, Aldo e Carlo Giuffrè. Ritroveremo così brani indimenticabili della sua produzione, come “Serenata a chi dorme”, scritta con lo stesso De Marino.

Il libro – “Roberto Murolo, na’ voce e na’ chitarra”- è stato realizzato dal maestro Espedito De Marino, che con Murolo ha collaborato per quasi vent’anni e che si è avvalso della stesura narrativa di Lucia de Cristofaro.
Ospite di numerose trasmissioni televisive Rai e Mediaset e attivo nella promozione della cultura non solo musicale, Espedito De Marino porterà sul palcoscenico all’aperto del Parco del Mercatello, parole, note, canzoni che hanno reso grandi le terre partenopee e che risuonano immortali nei nostri ricordi.

Serata a tema quella in programma lunedì 20 luglio dove performance, musica, teatro ed occasioni di scambio e dibattito si incontrano in un ambiente senza barriere.

LASCIA UN COMMENTO