Le giovani promesse internazionali della lirica mercoledì 5 al Museo Diocesano di Amalfi.

0
488

Sarà il Museo Diocesano di Amalfi ad ospitare il nuovo appuntamento della rassegna itinerante “made in Usa”, mercoledì 5 luglio (ore 21, ingresso libero). Per il 22° Amalfi Coast Music & Arts Festival, giovani promesse della lirica internazionale si esibiscono in un recital di brani da opere di Mozart (“Le Nozze di Figaro”, “Così fan tutte”, “Don Giovanni”), Rossini (“Il Barbiere di Siviglia”), Verdi (“Rigoletto”, “Don Carlo”), Donizetti (“L’elisir d’amore”), Puccini (“Tosca”, “Turandot”), solo per citarne alcuni.

Canteranno i soprani Amber Garrett, Anjanette Trebing, Daidree Tofano, Emily Wolfe, Jordan Winslow, Laura Valles, Margaret Lingas, Stephanie Smith, il mezzosoprano Madeline Beitel, i tenori Jason Berger e Ndumiso Nyoka, i baritoni Matthew Li, Andrew Plotnikov e Jacob Bowman, i bassi-baritoni Philip Klaassen e Gregory Alspaugh, accompagnati dai pianisti Eileen Cornett, Michele Reali e Riccardo Scilipoti.

I talenti lirici del festival saranno protagonisti di tanti altri appuntamenti in costiera, fino al 12 luglio. I prossimi concerti si terranno giovedì 6 a Palazzo Mezzacapo di Maiori e venerdì 7 luglio presso il largo Solaio de’ Pastai di Minori.

 

I concerti (inizio, ore 21) sono tutti ad ingresso libero.

 

www.amalfi-festival.org

LASCIA UN COMMENTO