Conclusa con successo la VII edizione di Salerno danza d’aMare.

0
3939

BEC_4632E’ terminata la VII edizione di Salerno danza d’aMare.

Un successo senza eguali che ha visto come vera vincitrice la danza in tutti i suoi generi e stili e che ha unito ballerini provenienti da tutto il territorio.

Durante la settimana dell’evento sono state assegnate, da parte del maestro Villanova, dieci borse di studio e tre dai Modulo Project che hanno permesso agli aspiranti ballerini di poter proseguire il proprio percorso attraverso lezioni più intense calcando palcoscenici più importanti.

“Questa ultima edizione è stata un vero e proprio successo. Anche quest’anno abbiamo ottenuto ottimi risultati ed il numero degli iscritti è stato davvero alto, sia per quanto riguarda Salerno danza d’aMare e sia per il Concorso” Dichiara l’organizzatore di entrambi gli eventi, Carmine Landi “Non abbiamo intenzione di fermarci, infatti, stiamo già lavorando per l’VIII edizione ed abbiamo previsto tante novità che potranno far crescere sempre di più la kermesse”.

Anche l’edizione numero quattro del Concorso Salerno danza d’aMare, evento collaterale al primo, si è conclusa.

Tantissime sono state le coreografie divise per età e per stili giudicate dai maestri Michele Villanova, Maura Paparo, Francesco Mariottini e Little Phil.

Assegnati, durante la kermesse, diversi premi tra cui l’ambito Trofeo Salerno danza d’aMare, consegnato alla scuola Arte Studio Danza di Roma che ha portato in scena la coreografia Raise, e che ha permesso al maestro, Giancarlo Solinas, di divenire di diritto l’insegnante ospite nell’edizione del prossimo anno.

E’ stata selezionata anche la ballerina che meglio si è distinta, grazie al proprio talento, durante il Concorso permettendole di partecipare di diritto alla finale del “Premio Silvio Oddi”.

LASCIA UN COMMENTO