Ecomostro di Aresta, abbattimento il 21 marzo.

0
712

Il 21 marzo 2017 è previsto l’abbattimento dell’ecomostro di Aresta, la struttura costruita dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, in località Aresta del comune di Petina nel 2001.

Si conclude così, la battaglia iniziata dal Codacons all’inizio del 2016 e riguardante tale struttura, poi abbandonata, che costituisce il simbolo di opere pubbliche rimaste incompiute, che producono un grave degrado ambientale e paesaggistico delle aeree che le accolgono (nella fattispecie la località Aresta del comune di Petina, oggi anche Riserva del medesimo Parco), oltre che un grave onere finanziario e sperpero di danaro pubblico.

La stampa invitata alla conferenza stampa in cui sarà spiegato il percorso che ha portato alla vittoria, sarà invitata anche all’abbattimento perché tutti sappiano che qualcosa è stato fatto, e che

Il motto del Codacons “non ingoiare il rospo” è quanto mai vivo.

 

LASCIA UN COMMENTO