Minori Open Space e nuovo brand turistico, presentazione al Comune di Salerno.

0
47

bandituristicominoriVenerdì 17 luglio, alle ore 10.30, presso l’Info Point del Comune di Salerno, verrà presentato l’evento, unico al mondo:
MINORI ART OPEN SPACE, La prima Città che diventa spazio d’ arte ecosostenibile e galleria d’arte a cielo aperto H24, con il patrocinio del Comune di Minori, della Biennale d’Arte Contemporanea di Salerno insieme al Comune di Salerno e Legambiente.

Direttori artistici e artisti realizzatori della manifestazione: Giuseppe Gorga e Olga Marciano, già ideatori e curatori della Biennale d’Arte Contemporanea di Salerno, i quali hanno materialmente realizzato tutta la prima fase del progetto, allestendo l’intero territorio del Comune di Minori con opere d’arte vegetali ed installazioni ecosostenibili.

Gli altri artisti partecipanti, provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo, chiuderanno la seconda fase del progetto, quella che attribuirà a Minori definitivamente il titolo di galleria d’arte a cielo aperto, esponendo le proprie opere d’arte entro il corrente mese di luglio.

L’iniziativa verrà inaugurata ufficialmente nei prossimi giorni, da una madrina d’eccezione, l’artista italiana Rabarama, conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo.

Durante la conferenza stampa, oltre al progetto, verrà presentato il Brand turistico del Comune di Minori, realizzato da Olga Marciano e Giuseppe Gorga

Interverranno:
• Enzo Maraio, Segretario Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale
• Andrea Reale, Sindaco di Minori
• Ermanno Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Salerno
• Olga Marciano, Presidente di Salerno in Arte e co-direttore artistico Minori Art Open Space
• Giuseppe Gorga, Vice presidente di Salerno in Arte e co-direttore artistico Minori Art Open Space

La realizzazione del logo turistico identificativo della Città di Minori (Sa) nasce dallo studio di tutti gli elementi che caratterizzano il luogo e le scelte finalizzate alla realizzazione dell’offerta turistico-culturale che si intende evidenziare.

In pochi tratti si scrive e si legge ciò che Minori offre …
Mare (onde blu)
Macchia mediterranea (onde verdi)
Storia, cultura e tradizioni (onde rosse)
Arte (il sole di Mirò)
Le sfumature ed i toni dei colori prescelti sono differenti sui due lati:
chiari sulla sinistra, per simboleggiare il giorno,
scuri sulla destra per rappresentare la notte,
un chiaro riferimento all’inglesismo H24.

Il brand turistico viaggia insieme al logo istituzionale del Comune ed in seguito andrà ad identificare tutte le iniziative che si organizzano.

LASCIA UN COMMENTO