- pubblicità -
Home Cultura e Società Concerti 200 cantori a Salerno il 5 e 6 maggio per la XVI...

200 cantori a Salerno il 5 e 6 maggio per la XVI edizione del Cantagiovani.

- pubblicità -
Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.

Dal Friuli-Venezia Giulia alla Sicilia, la sedicesima edizione del Cantagiovani trasformerà ancora una volta la città di Salerno – per due giorni – nella “capitale” della coralità italiana giovanile.

Il 5 e 6 maggio 2023 si ritroveranno 200 ragazzi di otto cori italiani: il Coro Giovani del Contrà di Fontanafredda (Pordenone) diretto da Jessica Lot, il Teen…Canto di Pontinia (Latina) diretto da Roberta Cappuccilli, Lolek Vocal Ensemble di Sassari diretto da Barbara Agnello, il Coro Femminile Musicale Coreutico G. Pasta e il Coro del Liceo Musicale Coreutico G. Pasta di Como diretto da Massimo Mazza, il Coro Giovanile Note Colorate di Messina diretto da Giovanni Mundo, il Corollario di Padova diretto da Nunzio Borra e Le Voci del 48 di Napoli diretto da Salvatore Murru.  Coro ospite di questa edizione è l’Academia Alma Vox di Roma, diretto dal M° Alberto de Sanctis. L’evento è organizzato dalle associazioni Estro Armonico e Laes con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione e del Merito, del Comune di Salerno, della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, della Fondazione della Comunità Salernitana, del Rotaract Salerno Duomo, dell’ARCC (Associazione Regionale Cori Campani) e della Feniarco (Federazione Nazionale delle Associazioni Regionali Corali). Tre sono le location: il Complesso San Michele, il Convitto Nazionale “Torquato Tasso” e la chiesa di  San Benedetto.

- pubblicità -

I giovani cantori saranno impegnati in una full immersion con laboratori, un momento  dedicato alla concertazione di un brano d’insieme, con il concorso, la rassegna e il concerto finale.

Venerdì 5 maggio 2023, alle ore 10.00, nel teatro del Convitto Nazionale “Torquato Tasso” a Salerno ci sarà l’apertura con la presentazione della nuova sigla del Cantagiovani; seguiranno i saluti istituzionali e il benvenuto di Silvana Noschese, direttore artistico del Cantagiovani; di Tiziana Caputo, presidente dell’Associazione Laes, e di Antonello Trapanese, presidente dell’Associazione Estro Armonico. Il laboratorio che di fatto aprirà la 16esima edizione è quello di concertazione per la preparazione del brano d’insieme a  cura di Gary Graden. Il pomeriggio i laboratori si terranno dalle 15 alle 19: “Analisi Concertazione e Direzione” con Fabio Lombardo e Gary Graden; team-building “Essere in gruppo” con Maria Vittoria Lanzara, “Cantar…si con il Cor(p)o” con Silvana Noschese ed Emanuela Errico, “Vocalità” con Martina Burger e “Canto con il  corpo” con Laura Cuomo.

La mattina di sabato (6 maggio 2023) sarà dedicata ancora ai laboratori. Nel pomeriggio, dalle ore 15, nella chiesa di San  Benedetto avrà inizio il concorso e la sera alle ore 20, ci sarà il concerto finale con l’esibizione del coro Academia Alma Vox. A seguire, la premiazione e la consegna dei premi e in chiusura tutti i cori partecipanti proporranno l’esecuzione del brano d’insieme “True Colors”.

 

I PREMI SPECIALI. Cinque sono i premi speciali e consistono in borse di studio in denaro. Il Premio “Francesca Viscido” andrà al Coro Giovanile che avrà unanimemente “emozionato” i giurati: intonazione, qualità vocale, buona interpretazione definiscono un coro rendendolo più o meno di qualità. La capacità di “Com-muovere”(muovere con) e di emozionare è una qualità rara e speciale, un valore aggiunto che merita di essere sottolineato e premiato.  Il Premio “Dante Cianciaruso” sarà per il Coro Giovanile che avrà ottenuto il punteggio più alto nell’esecuzione del brano di Musica Antica. Al Coro Giovanile che si distinguerà per la migliore esecuzione di un brano contemporaneo andrà il Premio “C(a)ntemporary” che è  sostenuto dal Rotaract Salerno Duomo. Il Premio “Chiara Pepe” sarà assegnato al Coro che avrà saputo utilizzare la danza, la presenza scenica e la creatività come veri e propri “strumenti” per sostenere, integrare e valorizzare il canto corale. Il Coro Giovanile vincitore sarà omaggiato di un’opera di Chiara Pepe. Il Premio “Paola Galdi” sarà conferito al direttore del Coro Giovanile che si sarà particolarmente distinto nella conduzione, nella guida e nella direzione del proprio gruppo.

- pubblicità -
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Funshopping.it acquista on line abbigliamento moda borse orologi smartwatch profumi occhiali notebook e migliaia di prodotti scontati e in offerta speciale

Cartolibreria Pegasus a Salerno, prenotazione libri di testo e libri per le vacanze

Atelier Brancaccio Sposa a Salerno, abiti da sposa e da cerimonia

Sapori Condivisi, il blog dell'enogastronomia italiana

Kynetic realizzazione siti web a Salerno