Il Dottor Faust, presentazione del dramma teatrale di Menotti Lerro mercoledì 4 al Museo Archeologico Provinciale.

0
658

Si terrà il 4 luglio, alle ore 18.00, presso il Museo Archeologico Provinciale di Salerno, con il patrocinio dalla Provincia, la presentazione del nuovo libro di Menotti Lerro, che dopo aver innovato la figura mitica del Don Giovanni mutandola in una magnificente Donna Giovanna salernitana e messa in scena presso la Biblioteca Marucelliana di Firenze e presso il teatro Leo De Berardinis di Vallo Della Lucania, riscrive un altro dei capolavori assoluti della letteratura mondiale, ambientando il tutto ancora in Campania.

Scrive Maria Rita Parsi sulla quarta di copertina: “Il grande mito di Faust rivive nell’alienazione e nell’astrusità del nuovo Millennio attraverso la fervida e inarrestabile penna di Menotti Lerro che ne traccia un disegno sottile e densissimo di significati e bellezza, tra sete conoscitiva, voglia di ribellione e sfida alle sfere onnipotenti che creano e determinano ogni cosa. Una commedia profondissima, ironica, sapiente e tenebrosa, frutto della luminosa complessità contemporanea. Ancora una volta l’autore salernitano innova un grande personaggio della più alta e classica letteratura, con tutta la sua prorompente genialità”.
Oltre all’autore interverranno il Presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, il Dirigente del Settore Musei, Biblioteche e Pinacoteche, Ciro Castaldo, il Consigliere Politico del Presidente della Provincia in materia di Politiche Culturali, Educative e Scolastiche, Mariarosaria Vitiello ed il professore Francesco D’Episcopo dell’Università Federico II di Napoli, che illustrerà alcuni temi e motivi di questo nuova pièce teatrale del poeta di origini cilentane.

LASCIA UN COMMENTO