Viveredarte, dal 27 al 29 ottobre a Piazza della Concordia insieme a Smart.

0
51

viveredartesmartArriva anche a Salerno il laboratorio itinerante di viveredarte, il sistema cross-mediale che promuove l’arte accessibile a tutti e una nuova forma di mecenatismo.

La città è stata scelta, infatti, come tappa campana del tour “smart in the city”, durante il quale verrà realizzata una collezione privata composta da opere a tema, commissionata dal celebre brand automobilistico a giovani talenti.

Nel corso dell’intera iniziativa, oltre 20 artisti provenienti da tutta Italia realizzeranno così più di 50 opere davanti al pubblico, che li potrà seguire nei 6 laboratori allestiti in altrettante città italiane. Un giro per l’Italia che è partito da Latina e Palermo (dove sono già stati identificati i primi 6 artisti che hanno lavorato alla collezione), giunge ora a Salerno, proseguirà a Pescara e Bari e si concluderà a Milano.

Il via ai lavori martedì 27 a partire dalle ore 10.00, fino a giovedì 29 ottobre in Piazza della Concordia.

Per partecipare alle selezioni e lavorare per tre giorni alla collezione privata smart occorre iscriversi in maniera gratuita sulla piattaforma viveredarte.it, caricando più opere del proprio repertorio. Gli artisti più interessanti verranno invitati martedì mattina in Piazza per presentare il proprio portfolio al Prof. Andrea Del Guercio, docente dell’Accademia di Brera e direttore artistico di viveredarte .

Solo 3 candidati potranno iniziare subito a creare le opere che entreranno nella prestigiosa collezione e, alla fine, saranno esposte a Brera e presso l’aeroporto internazionale di Milano Malpensa.

Una troupe sarà a disposizione di tutti gli artisti che, durante l’evento, vorranno presentare le proprie opere e realizzare video promozionali, che saranno pubblicati gratuitamente su tutti i canali raggiunti da viveredarte.

Tutte le opere presentate entreranno nella galleria virtuale di viveredarte che, grazie alla collaborazione con Kijiji.it, il sito di annunci gratuiti del gruppo eBay, consentirà agli artisti di farsi conoscere dal grande pubblico e vendere direttamente senza alcuna mediazione.

 

LASCIA UN COMMENTO