Salzano (Radicali): noi a Fuorni per il Giubileo, il Comune di Salerno assente.

0
98

fuorniNoi Radicali siamo stati onorati e lieti di partecipare insieme ai ristretti e a chi detenuto non è, quindi affianco dell’intera “Comunità Penitenziaria di Fuorni” alla solenne funzione giubilare prevista nella Cappella dell’Istituto della Casa Circondariale di Salerno.

Questo Giubileo straordinario della Misericordia voluto espressamente da Sua Santità Papa Francesco anche e particolarmente per chi soffre, per chi deve aggiungere pena ad altra pena come gli ultimi nelle carceri. Come previsto l’Arcivescovo di Salerno Sua Eccellenza Moretti ha disposto l’apertura di una “Porta Santa” anche alla piccola Chiesa della nostra Comunità Penitenziaria.

Stridente l’assenza miope dell’Ammistrazione Comunale guidata dal mio amico Enzo Napoli. Ci siamo stati noi, solitari insieme alla Camera Penale Salernitana, e tanto volontariato cattollico, ad un rinnovato si spera Tribunale di Sorveglianza, quali credenti in comunione con altri credenti.

Certo avremo voluto che a questo “Giubileo dei detenuti” fossero aperte le porte della “Speranza” dello “SPES CONTRA SPEM” di Paolo ai Romani, così da essere speranza per dare speranza a coloro che sono beati perché perseguitati a causa della giustizia………. Di già per essi sono spalancate le porte del Regno dei Cieli

Appunto quella “Amnistia dello Spirito” per aprire le Menti e le Coscienze dei Parlamentari che devono decidere dell’Aminstia sulle scrivanie dei magistrati.

Donato Salzano

Segretario Radicali Salerno Ass. “Maurizio Provenza”

LASCIA UN COMMENTO