Riparte sabato 20 la stagione di musica e libri al Rodaviva di Cava. Gli appuntamenti di sttembre ed ottobre.

0
60

rodaviva_musica_libriMusica e libri: confermato il connubio vincente al “Rodaviva” di Cava de’ Tirreni (Sa), che alla ripresa dopo le ferie estive si presenta con un programma ricco di appuntamenti musicali e presentazioni editoriali. Nelle ultime settimane di settembre e nei primi giorni di ottobre artisti di primo piano arricchiranno le serate al Bar Libreria sito in via Montefusco 1 (traversa di Corso Umberto I).

Il primo appuntamento è in calendario sabato 20 settembre, quando alle ore 21.30 si terrà il concerto del “Giusi Di Giuseppe Downbeat Quartet”, formazione guidata dalla sassofonista salernitana con la collaborazione di Stefano Giuliano, noto sassofonista e direttore d’orchestra.

Composto da Giusi Di Giuseppe al sax, Flavio Guidotti al piano synth, Domenico Andria al basso e Giampiero Virtuoso all’hang drum, il quartetto proporrà un repertorio di brani pop rivisitati e reinterpretati in chiave rhythm and blues, soul e jazz. Il sound, dallo spiccato stile black music, è caratterizzato da un timing volutamente “medium” che crea un’atmosfera ritmata, ma rilassante. A completare la serata Stefano Giuliano, che presenterà alcuni brani di matrice più squisitamente jazzistica.

Sabato 27 settembre, alle ore 21.30, il ritorno al “Rodaviva” dei “The Scarecrows”, già protagonisti al Bar Libreria metelliano lo scorso 28 febbraio. L’acoustic rock trio, formato da Claudio Ricevitore (chitarra acustica e voce), Lucio Auciello (voce, chitarra elettrica e acustica 12 corde) e Luca Buoninfante (percussioni e voce), proporrà una rilettura in chiave acustica, più intima e scarna, dei brani super classici di artisti come David Bowie, Pink Floyd, The Beatles, The Rolling Stones, R.E.M., Radiohead, Nirvana, The Smiths, The Cure, Blur, U2, Jeff Buckley, The Doors, Police. Lo spettacolo assumerà la dimensione di una suonata tra amici, omaggiando e talvolta rivisitando le canzoni dei loro artisti preferiti.

Venerdì 3 ottobre ancora musica al “Rodaviva”. Alle ore 21.30 avrà luogo, infatti, il concerto di Emanuele Esposito, già apprezzato in diverse circostanze al locale cavese, che con il suo sconfinato repertorio e con chitarra, kazoo ed armonica darà vita allo spettacolo musicale “One man band”.

Domenica 5 ottobre, infine, un grande appuntamento letterario con la presentazione (in programma alle ore 18.30) del nuovo lavoro editoriale di Antonella Ossorio, “La mammana” (Einaudi, 2014). Nata a Napoli, Antonella Ossorio ha pubblicato numerosi libri per ragazzi con Giunti, Electa, Rizzoli ed Einaudi Ragazzi. Ne “La mammana” racconta una storia fortissima ed originale, ambientata in una Napoli libera e ribelle, colta nel pieno dei tumulti del 1848. Un romanzo scrigno che racchiude turbamenti, gioie, amori e vendette. Un romanzo che racchiude la vita. Al “Rodaviva” interverrà in sua compagnia Luca Badiali.

LASCIA UN COMMENTO