Regione, primo sì a voto di fiducia in Statuto.

0
35

Campania: bocciata a maggioranza mozione sfiducia a De LucaCon 37 voti favorevoli, passa in prima battuta la modifica di legge dello Statuto: il presidente della Regione potrà porre la fiducia su disegni e progetti di legge ritenuti strategici.

Avrà anche la possibilità di ricorrere alla procedura d’urgenza ogni volta che sarà necessario.

Caduti tutti i 7mila emendamenti ostruzionistici presentati da Movimento 5 Stelle e Forza Italia, attraverso l’approvazione degli emendamenti ‘canguro’ presentati da Stefano Graziano del Pd, partito di cui è presidente campano.

Quella di oggi è solo la prima votazione verso l’ok definitivo alla riforma dello Statuto.

Fra tre mesi il Consiglio sarà chiamato a votare nuovamente il testo di legge, con maggioranza assoluta. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO