Parlare in pubblico: l'arte di comunicare con se stessi e con gli altri

0
48

Domani, Giovedì 10 aprile alle ore 18.00 presso il Teatro Ghirelli di Salerno, la Siforma, società di servizi per la formazione ha organizzato l’evento Consegna diplomi a conclusione della II edizione del corso Parlare in pubblico, l’arte di comunicare con se stessi e con gli altri.

Nel corso dell’incontro, aperto al pubblico, si renderanno visibili i risultati del corso, e si illustrerà il metodo di formazione esperienziale utilizzato nel corso e che integra l’approccio maieutico con quello psicofonico. Di questo discuteranno Maria Vittoria Lanzara, formatrice ed amministratrice di Siforma, Silvana Noschese responsabile scientifica del Corso ( Esperta di psicofonia,musico terapeuta e sociologa)  ed i 12 corsisti della II edizione, (un gruppo misto composto da professionisti -avvocati, consulenti finanziari, architetti, ingegneri,funzionari pubblici- neolaureati e studenti universitari).
A seguire in un breve talk sul tema: linee di tendenza del Parlare in pubblico nell’era di internet e della comunicazione. Modera Paolo Romano, ospiti Antonio Bottiglieri, giornalista Rai, Elisabetta Barone Dirigente Scolastico Liceo Statale delle scienze umane Alfano I e Loredana Inghilleri Docente ed Esperta in Integrazione Neuro Emozionale.

Parlare in pubblico. Obiettivo del percorso formativo

Parlare in pubblico è un corso di formazione personale della durata di 40 ore organizzato in 5 seminari della durata di 8 ore ciascuno, svolto con cadenza mensile. L’obiettivo del training proposto da Siforma per il secondo anno,  è consentire ad ogni partecipante di svolgere un vero e proprio percorso di conoscenza della propria voce, strumento che contraddistingue ogni-uno. Ciascuno può parlare in pubblico,ed  affrontare le emozioni di quando si “prende la parola”. Quando sappiamo cosa, come e a chi dire, la voce viene fuori in maniera naturale. Essa è uno strumento meraviglioso che dice tutto quello che siamo.
Formarsi al parlare in pubblico, secondo questa impostazione, è molto più di un trasferimento di tecniche, è un occasione di sviluppo personale che accresce la stima di sé e quindi aiuta a dare il meglio di sé agli altri (lavoro, famiglia,amici, sociale, etc).

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO