Padula premia l’Avv. Salvatore Memoli.

0
1465

di Enrico Marotta

Salvatore Memoli, più volte consigliere al comune di Salerno ed in Provincia, esponente di spicco della DC, docente, avvocato e dirigente di numerose aziende pubbliche del salernitano, riceve a Padula, nella Chiesa Madre di S.Michele, il premio per l’impegno politico e per la cultura dal suo ex Liceo “C.Pisacane” alla presenza degli studenti e del Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro, Mons. Antonio De Luca. “Sono grato e riconoscente alla comunità scolastica che mi ha dato i suoi insegnamenti che ho seguito per tutta la vita” le parole commosse dell’avv. Memoli, da sempre vicino alla comunità di Padula e rara espressione luminosa di buona politica in tutta la provincia di Salerno per circa un trentennio.

Tra i premiati figurano anche Imparato, sindaco di Padula ed Accetta Sindaco di Monte San Giacomo e Presidente della Comunità Montana. Quella dell’avv. Memoli è una testimonianza luminosa di impegno per il rilancio culturale ed economico di tutta la provincia di Salerno che lo ha condotto per quasi un trentennio di attività politica e civile, dentro e fuori le istituzioni. Ha saputo coniugare la politica dei meriti a quella dei bisogni senza dimenticare né gli uni né gli altri nella pratica quotidiana. Non è certamente un premio di fine carriera per l’avv. Memoli che ora dopo aver lasciato la dirigenza dell’ACI Salerno è impegnato al livello diplomatico nella cura dei rapporti tra Italia e Tunisia. Un importante lavoro che può certamente rafforzare la posizione del nostro Paese nell’area mediterranea con maggiori possibilità di crescita per le imprese del Mezzogiorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here