L’Osservatorio Culture Giovanili torna a Ricigliano per il Ri – Demoday

0
25

Per il secondo anno consecutivo l’Osservatorio Culture Giovanili (OCPG) in collaborazione con l’ARCI di Ricigliano – Associazione Officina Creativa Libera-Mente, il Comune di Ricigliano e la Pro – Loco “Il Platano” torna a Ricigliano e rinnova l’appuntamento artistico dell’estate con il Ri – Demoday, una quattro giorni dedicata all’arte e alla cultura.

Il progetto nasce dalla positiva esperienza del DemoDay@Ricigliano 2013 che ha visto il coinvolgimento delle realtà locali per la promozione della partecipazione giovanile e per la valorizzazione territoriale. L’edizione 2014 ha l’obiettivo di consolidare, e soprattutto di ampliare, la rete di attori attivi coinvolti nel territorio dell’alto Tanagro.

Il fulcro dell’edizione 2014 è la residenza artistica, ovvero la possibilità per i giovani artisti iscritti al progetto ‘Chiamata alle arti’ di soggiornare in loco per l’intera durata della manifestazione. L’iniziativa prendere forma dalla rilevanza, ormai necessità, che la mobilità rappresenta per artisti e operatori del settore determinandosi come parte essenziale nella costruzione di una carriera professionale. La condivisione di spazi ed esperienze ed il confronto tra i differenti approcci nello sviluppo del processo creativo offrono l’opportunità di estendere la rete di contatti, crescere ed ampliare i propri orizzonti incidendo in maniera positiva sulla produzione artistica arricchita dalla conoscenza di luoghi e culture. Sono circa venti i giovani pittori e fotografi provenienti da tutta la Campania che avranno l’opportunità di esplorare il territorio riciglianese e di partecipare attivamente ai momenti di confronto in programma. Il progetto artsitico-residenziale si concluderà con la produzione e presentazione delle tele realizzate in estemporanea e dei reportage fotografici: output finali dell’intero percorso.

Ricco ed articolato il programma che prevede dopo l’accoglienza ed i saluti, previsti per il 31 Luglio, tante attività che a partire da Venerdì 1 Agosto animeranno la cittadina entrando nel vivo. Nelle giornate del fine settimana ogni mattina sarà possibile esplorare il territorio con visite guidate che condurranno i partecipanti alla scoperta delle bellezze storiche e naturalistiche di Ricigliano e dei comuni limitrofi. Ogni giorno dalle ore 18.30 l’appuntamento è in piazza Nuova Europa dove prenderanno il via i focus tematici che esploreranno il tema dei Diritti Culturali: Venerdì “La tradizione per ricostruire l’identità del territorio”, Sabato la discussione verterà sul tema della denuncia sociale e Domenica invece l’attenzione si focalizzerà su un’analisi sociologica dello sport come strumento di partecipazione e socialità.

Tutte le serate saranno ravvivate da momenti performativi artistici e musicali. Estemporanee, writing e reading faranno da cornice alle esibizioni di quattro giovani band campane che attraverseranno con la loro musica i più disparati generi musicali.

Apriranno Giovedì 31 Luglio i Peto Fetish Blues Band; Venerdì si esibiranno The Bubbles, mentre Sabato sarà la volta dei Thergo. Chiuderà Domenica 3 Agosto lo spettacolo di hip hop della Joseph Dancing School seguito dalla performce live dei Los Abafados, giovani rapper salernitani dallo spettacolo

In occasione dell’evento sarà allestita anche un’area camping attrezzata e stand che ospiteranno associazioni del territorio che avranno occasione di presentare le proprie attività.

LASCIA UN COMMENTO