L’8 marzo dei Radicali Salerno con le detenute di Fuorni.

0
260

salzanoLa scorsa domenica in occasione della festa della donna, una delegazione Radicale composta dall’On. Dario Barbirotti, da Donato Salzano e Fiorinda Mirabile, segretario di Radicali Salerno Ass. “Maurizio Provenza” e segretaria del Circolo “Franco Fiore” di Nessuno Tocchi Caino, ha fatto visita alla sezione femminile del carcere di Fuorni per portare una mimosa alle detenute e alle agenti di custodia.

Donne condannate a condividere e subire la stessa tortura inumana e degradante, però conquistato finalmente il diritto ad avere una specialista in ginecologia, una volta al mese per le visite periodiche alle ristrette nell’infermeria della Casa Circondariale

Dichiarazione di Donato Salzano:
“Vittoria dell’intera Comunità Penitenziaria, nonostante il sovraffollamento, la mancanza dei riscaldamenti e dell’acqua calda, il vitto scarso e inadeguato, i livelli essenziali di assistenza sanitaria spesso non garantiti e la cronica inadeguatezza dei magistrati di sorveglianza nel ruolo di responsabili dell’esecuzione penale. La speranza della lotta nonviolenta, il digiuno di dialogo rivolto al sordo e insensibile Squillante, ha trovato però la disponibilità di un medico, di una donna, con il suo rendersi disponibile volontariamente, così da rispondere pienamente al giuramento ippocratico e garantire i LEA alle donne di Fuorni. Grazie, grazie, mille volte grazie!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here