Buonabitacolo ancora senza una scuola.

0
170

dal Comitato Cittadini Vigili di Buonabitacolo riceviamo e pubblichiamo

A luglio 2018 il consigliere comunale Osvaldo Casalnuovo si era dimesso da presidente del consiglio per colpa della scuola.

Nel consiglio comunale del 30 luglio Casalnuovo riferiva: “Il diritto allo studio dei giovani è sacrosanto e una popolazione non può rimanere senza scuola. E’ per questo che ho deciso di dare un segnale forte e dimettermi”.

L’impegno non è stato mantenuto . Diceva Casalnuovo:“ Abbiamo, prima delle elezioni, garantito un impegno ai cittadini e ci tengo che venga portato a conclusione”.

Nel 2017 la Regione aveva revocato il finanziamento di euro 1.200.000 che avrebbe consentito la sua ristrutturazione a causa del ritardo nella consegna lavori.

A gennaio 2018 però la Regione ha rifinanziato la scuola. Sono passati dieci mesi e i lavori non sono ripresi. È  cominciato da poco un altro anno scolastico e noi genitori siamo stanchi di questa situazione. Non è colpa della Regione o del Partito Democratico, come invece si voleva far credere nel consiglio comunale. Basta con le scuse!!!

LASCIA UN COMMENTO