Art Hosting, venerdì 20 all'Ostello Della Gioventù di Salerno.

0
55

OstelloVenerdì 20 dicembre 2013 presso l’Ostello della Gioventù a Salerno nel centro storico salernitano a partire dalle 19:00 prenderà il via Art Hosting, l’iniziativa organizzata dall’Osservatorio Culture Giovanili (OCPGin collaborazione con l’Ostello della Gioventù “AVE GRATIA PLENA” e patrocinata dal Comune di Salerno.

Ricco e articolato il programma della manifestazione. Ad introdurre la serata è previsto un momento di riflessione sul tema “Arte e territorio“, durante il quale si discuterà delle ricadute positive dello sviluppo della creatività sul territorio e sull’economia locale. Al panel interverranno: Ermanno Guerra, Assessore alla Cultura e Università del Comune di Salerno, Angela Delli Paoli, componente Comitato Scientifico dell’Osservatorio Culture Giovanili; Martina Costanza Vitale, agenzia di comunicazione Akmaios; Lucia Barba, artista;Domenico Barone, hostel manager; Elisa Macciocchi, Centro Informagiovani di Salerno; Francesco Savastano, studioso del cinema. Modera Emanuele Siano, Osservatorio Culture Giovanili.

A fare da cornice un’esposizione di opere dei giovani artisti di “Chiamata alle Arti“, valorizzata dai prodotti artistici del progetto “Arte in Vetrina“, l’iniziativa che ha arricchito le vetrine dei negozi del centro storico salernitano con le opere d’arte visiva dei giovani talenti campani. L’esposizione, allestita presso Palazzo Fruscione e in mostra fino al 10 gennaio, ospiterà tutte le opere esposte durante le festività natalizie nei negozi del centro storico, componendo un percorso di circa 150 produzioni visive. Chiuso per un lungo periodo per lavori di restauro, la suggestiva location di Palazzo Fruscione riaprirà al pubblico con un’esposizione targata “Chiamata alle Arti“.

L’evento vedrà anche il susseguirsi di performance live artistiche quali estemporanee di pittura, un reading act e momenti di musica livepresso l’Ostello della Gioventù “AVE GRATIA PLENA“.

Ad accogliere gli ospiti un aperitivo di benvenuto offerto dall’Ostello della Gioventù.

A chiusura dell’iniziativa, venerdì 10 gennaio, è previsto il finissage della mostra, durante il quale saranno consegnati agli artisti aderenti all’iniziativa gli attestati di partecipazione. Verranno inoltre premiati i due artisti giudicati più meritevoli da parte di una giuria di esperti. Il premio consisterà in un soggiorno presso l’Ostello finalizzato alla produzione di opere di reinterpretazione del centro storico di Salerno che rimarranno in mostra permanente presso l’Ostello.

L’iniziativa si inserisce nel programma “Luci d’artista” e costituisce un ulteriore motivo di attrazione dei flussi turistici stagionali nonché di responsabilizzazione sociale e di adesione ad un progetto di valorizzazione culturale e diffusione delle peculiarità artistiche locali che contribuisce ad arricchire l’offerta culturale della cittadina.