Aggressione a consigliere Naddeo, solidarietà da Napoli, Celano Cammarota e Ventura.

0
606
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Momenti di tensione, nella tarda mattinata di martedì, a Salerno, dove il consigliere comunale Corrado Naddeo è stato aggredito da due uomini (padre e figlio) nel centro cittadino. Motivo del litigio, a quanto pare, la dimensione di un dehors situato in una traversa di Corso Vittorio Emanuele. Su quanto accaduto indagano i carabinieri e i vigili urbani. Il politico è stato costretto a rivolgersi alle cure dei medici del pronto soccorso dell’azienda ospedaliera “Ruggi d’Aragona“: per lui, una prognosi di sette giorni.

Il sindaco Vincenzo Napoli: “Esprimo, a nome mio personale, della Giunta e del Consiglio Comunale di Salerno (certo d’interpretarne l’unanime sdegno) ferma condanna per l’aggressione perpetrata ai danni del Consigliere Comunale Corrado Naddeo. Nel ribadire al collega Naddeo solidarietà e stima si confida in un rapido accertamento dell’accaduto affinché i responsabili siano adeguatamente puniti. Salerno – sottolinea – è una città democratica e civile nessuna prevaricazione sarà tollerata, nessuna violenza resterà impunità”.

Il capogruppo di Forza Italia Roberto Celano: “Esprimo la mia sincera e totale solidarietà al collega Naddeo. Spero che venga fatta luce su quanto accaduto e su cosa sta avvenendo in determinati settori della nostra città. Si vada fino in fondo”.

In riferimento alla vicenda riferita dagli organi di informazione che ha visto coinvolto il consigliere comunale Corrado Naddeo in occasione di una verifica di un gazebo di un locale commerciale in via Torretta, la commissione trasparenza presieduta dall’avv. Antonio Cammarota, riunitasi questa mattina, ha espresso la solidarietà di tutti i componenti al collega per la violenza subita.

Sul punto, poiché è emerso che il gazebo è stato effettivamente smontato e pare che in occasione della installazione siano stati rimossi alcuni tabelloni pubblicitari, il Presidente Cammarota, sentita la commissione e su parere unanime, ha disposto in assoluta urgenza l’acquisizione presso il Suap di tutti gli atti procedimentali e autorizzatori relativi al locale di via Torretta nonché di richiedere all’ufficio Tributi se era stata autorizzata o meno la rimozione degli impianti pubblicitari.

Il Gruppo Consiliare “DAWERO VERDI” esprime piena solidarieta’ al collega Corrado Naddeo per lo spiacevole episodio accaduto questo pomeriggio sul C.so V. Emanuele dove si e’ visto aggredito da alcuni facinorosi.

Chiedo, pertanto, un incontro urgente con il Sindaco e la Maggioranza tutta affinche’ tali accadimenti vengano severamente puniti.

La spiacevole vicenda non ha colpito solo un Rappresentante del Consiglio Comunale cittadino, ma l’ Amnistrazione per intero

 

LASCIA UN COMMENTO