Bimbi & Bimbe in Ateneo, grande partecipazione all’edizione 2018.

0
162

Grande partecipazione per la seconda edizione di “Bimbi & Bimbe in Ateneo”.  Circa centocinquanta bambini sono approdati al campus di Fisciano, ospiti della manifestazione loro dedicata. L’iniziativa, promossa ogni anno dal Corriere della Sera/L’Economia, in collaborazione con il Dipartimento per le Politiche della Famiglia – Presidenza Consiglio dei Ministri,  con l’obiettivo di mostrare ai bambini e alle bambine il posto dove lavorano i propri genitori.

L’Università di Salerno, unico ateneo in Campania, ha aderito anche quest’anno al progetto nazionale su iniziativa del CUG UNISA (Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni).  La manifestazione rientra, infatti, nel Piano di azioni positive, volto a garantire le pari opportunità, a promuovere il benessere organizzativo e la conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro. L’evento è stato promosso  in collaborazione con in collaborazione con A.Di.S.U.R.C. – Azienda per Il Diritto allo Studio Universitario della Regione Campania. e G.S.I. – Gestione Servizi Integrati Srl.

Nel dare il benvenuto ai piccoli ospiti del campus, il Rettore Aurelio Tommasetti ha dichiarato: “La forza del nostro Ateneo si chiama comunità. Iniziative come queste lavorano in questa direzione, coinvolgendo la dimensione familiare che ci appartiene. L’obiettivo è quello di mostrare ai piccoli dove i genitori passano tanto tempo quando sono lontani da casa”.

La configurazione strutturale del campus ha suggerito, per l’occasione, un programma articolato di eventi, ospitati in alcuni degli spazi-chiave dell’Ateneo (Piazza Rettorato, il Teatro, la Mensa), così da far conoscere ai piccoli ospiti i luoghi, le strutture e i servizi del posto di lavoro dei propri genitori, e far comprendere l’importanza della coesistenza tra le due sfere di vita: la famiglia e il lavoro.

In apertura della giornata, i bambini sono stati coinvolti in attività didattico-laboratoriali presso il foyer del Teatro di Atene. A seguire, proprio in Teatro, dopo i saluti istituzionali del Rettore Aurelio Tommasetti e del Presidente CUG Maria Rosaria Pelizzari, sono entrati in scena i due robot antropomorfi NAO e PEPPER, programmati dal Dipartimento DIEM, per interagire con il giovane pubblico attraverso i linguaggi della musica e della danza. Subito dopo si è tenuta la rappresentazione della lettura-spettacolo tratta dal libro di narrazione per bambini “Prosciutti e uova verdi”, portata in scena dall’Associazione “Saremo Alberi”.

Al termine dello spettacolo, i protagonisti di “Bimbi & Bimbe in Ateneo” hanno passeggiato attraverso gli spazi verdi del Campus per raggiungere la Mensa, dove con un menù dedicato hanno potuto pranzare insieme ai loro genitori.

Il grado di partecipazione, ancora più ampio, a questa seconda edizione e l’entusiasmo dei piccoli sono una bella energia per il nostro campus e una soddisfazione per il lavoro svolto sul fronte del benessere lavorativo della nostra comunità” – ha concluso il rettore.

LASCIA UN COMMENTO