Superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari tra giustizia, sanità e welfare, forum dell’Asl Salerno lunedì 14 e martedì 15.

0
75

asl-salernoL’articolato processo di superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari al centro di due giorni di incontri di formazione che si terranno lunedì 14 e martedì 15 dicembre, con inizio alle ore 9, presso la Sala conferenze della Camera di Commercio, in via Salvatore Allende a Salerno.
Promotore ed organizzatore dell’iniziativa è il dr. Antonio Maria Pagano, psichiatra e dirigente responsabile del Servizio per il Superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari e per la Salute Mentale in Carcere dell’ASL Salerno, da anni impegnato operativamente nel complesso percorso di riorganizzazione dei servizi alla luce dell’intervenuta normativa in materia e con il passaggio dell’assistenza penitenziaria al Servizio Sanitario Nazionale.

Tra i relatori, oltre a psichiatri, dirigenti ed operatori dell’ASL Salerno, anche dirigenti dell’ASL Napoli 1 Centro, Napoli 2 Nord, Avellino, docenti dell’Università degli studi di Salerno, direttori di Istituti Penitenziari ed il presidente del Tribunale di Sorveglianza di Salerno.

Nel corso delle giornate formative, attraverso il confronto tra saperi ed esperienze professionali, anche in un’ottica interistituzionale ed interprofessionale, saranno affrontati i diversi aspetti del processo di superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, spaziando da tematiche squisitamente teoriche e concettuali a temi più specificamente pratici ed operativi.

Obiettivo del corso, accreditato ECM, è quello di introdurre un nuovo orizzonte culturale, puntando sulle sinergie, sull’integrazione, sulla condivisione di protocolli e procedure assistenziali, al fine di rendere concreto il superamento di interventi frammentari ed episodici a favore delle persone con disagio mentale destinatarie di provvedimenti restrittivi della libertà.

 

LASCIA UN COMMENTO