Incendi, petizione per fine gestione privata mezzi.

0
712

Lanciata pochi giorni fa sulla piattaforma Progressi, la petizione del “Comitato: Basta incendi!” che chiede la fine della gestione privata dei mezzi aerei utilizzati nel contrasto degli incendi boschivi, comincia ad avere firme importanti. La giornalista Grazia Francescato ha infatti sottoscritto l’appello. È quanto rende noto la professoressa Maria Di Serio, co-fondatrice del Comitato e attivista cavese del movimento che si sta battendo per la revisione del sistema con cui è gestito il servizio antincendio boschivo.

“La Francescato non è solo una firma prestigiosa del mondo ambientalista, avendo diretto la rivista Airone. È stata presidente del WWF Italia, presidente e parlamentare dei Verdi e portavoce dei Verdi europei, nonché responsabile dei Rapporti Internazionali per Greenaccord, Associazione per la Salvaguardia del Creato. Autrice di numerosi saggi sulle questioni ambientali e di testi sulla relazione tra Natura e Spiritualità”, aggiunge la Di Serio, ricordando, inoltre, che “Il suo impegno politico è stato caratterizzato anche dalle battaglie femministe, essendo tre le fondatrici di Effe, e che, riguardo al nostro territorio, ha condiviso l’impegno, negli anni ’90, contro le ricerche petrolifere nel golfo di Salerno e dinanzi alla Costiera amalfitana. La Francescato ha sposato a pieno la battaglia del Comitato, dando disponibilità a testimoniare la necessità dell’azione intrapresa dal gruppo locale”.

“Ci attendiamo altri autorevoli sostegni all’iniziativa che abbiamo avviato”, dice ancora Di Serio, “dei quali daremo adeguata informazione”.

La petizione può essere sottoscritta al link:

https://www.fare.progressi.org/petitions/stop-gestione-privata-mezzi-aerei-di-spegnimento-incendi

LASCIA UN COMMENTO