Alberi per il futuro, volontari M5S a Battipaglia domenica 18.

0
438

Per il quarto anno consecutivo torna ‘Alberi per il Futuro’ l’iniziativa di piantumazione partecipata di alberi promossa dal 2015 dal Movimento 5 Stelle in collaborazione con l’associazione Gianroberto Casaleggio e altre associazioni locali e amministrazioni comunali di ogni colore politico.

L’iniziativa che si svolge nel week end più prossimo alla Giornata Nazionale degli Alberi, quest’anno avrà luogo a Battipaglia il 18-novembre   o nei week end successivo in caso di maltempo.

Quest’anno nel Comune di Battipaglia i volontari 5 Stelle e cittadini di che vorranno partecipare metteranno a dimora 140 tra piante ed alberi. L’iniziativa è trasversale e si svolge senza bandiere o simboli politici perché gli alberi come l’aria sono di tutti.

In tutta Italia ad oggi sono 96 i Comuni che hanno aderito all’iniziativa ‘Alberi per il futuro 2018’. Dal 2015 ad oggi i volontari 5 stelle hanno già messo a dimora 27.000 alberi e arbusti in 74 città italiane. L’iniziativa è svolta grazie alla collaborazione assessorato ambiente del Comune di batto e con fondi autofinanziati del Movimento 5 Stelle e da parte di parte dei fondi dei parlamentari 5 stelle  Luca Migliorino e Nicola Acunzo.

VANTAGGI – Mettere a dimora alberi e arbusti in aree urbane creando future fasce boscate è una delle opere di mitigazione ambientale necessarie per combattere i cambiamenti climatici. Ogni albero, una volta diventato adulto produce ossigeno per quasi tre esseri umani. Gli alberi modificano positivamente l’ambiente in cui viviamo moderando il clima, migliorando la qualità dell’aria, riducendo il deflusso delle acque piovane e ospitando la fauna selvatica.

AREE PIANTUMAZIONE 2018 –  Le aree di piantumazione saranno le seguenti: scuola Sandro Penna Via Parmrnide 1  Il Luogo di Ritrovo per quest’anno  è domenica 18 novembre alle ore 9 presso il  Bar Catino. Come sempre si raccomanda i portare paletta, vanga, guanti e stivali. In caso di maltempo l’iniziativa verrà rinviata alla domenica successiva.

LASCIA UN COMMENTO