Direzione Turismo, chiusa con successo la III edizione del workshop di Cava.

0
465

Grande successo per la terza edizione di Direzione Turismo, svoltasi lo scorso 7 Marzo nella splendida location dell’’Holiday Inn di Cava de’ Tirreni.

Grandi nomi, partecipazione e coinvolgimento attivo non hanno disatteso le aspettative di un evento che ricopre ormai un ruolo di player per la formazione turistica del Sud Italia.

Dopo i Saluti di Marisa Biroccino, consigliere comunale con delega al turismo per la città di Cava de’Tirreni, a dare il via alla fase di formazione in aula Luisa Antonelli, Consulente Alberghiera Founder di Direzione Hotel. A lei il compito di analizzare in maniera pratica tematiche sempre attuali quali Revenue Management, disintermediazione e strategie aziendali di successo.

Vincenzo La Croce, Founder VLC Experience, che ha saputo invece tracciare l’identikit del viaggiatore 4.0, sempre più attento alla valorizzazione del territorio, sempre più alla ricerca di un’esperienza da vivere.

Tra gli ospiti più attesi, Michelangelo Lurgi, Presidente Rete Destinazione Sud che ha colto l’occasione per chiarire ai tanti presenti in sala il concetto di Destinazione Turistica e soprattutto l’importanza di fare rete per proporsi sul mercato come parte integrante di una Destinazione. “Per entrare a far parte di una Destinazione bisogna fare strategia, non tattica.

È necessario costruire – afferma Lurgi – e costruire vuol dire lavorare, strutturare, perseverare. L’obiettivo è mettere in rete i territori. Solo così si potrà competere su un mercato così globale come quello attuale.”

Presenti anche Anna Ciao Marketing Manager per Selfie Box Italia ed Emanuele Pisapia, Founder Lenus Media, con cui si è approfondita la tematica del visual e dell’immaginario turistico.

Edizione ricca di novità non solo dal punto di vista delle tematiche trattate in aula ma anche dal punto di vista del coinvolgimento e dell’esperienza.

A fare da cornice al workshop il salone fieristico. Partner d’eccellenza quali Expedia, Slope, Federalberghi Salerno, Bagexpress, Fas Italia, WorldCapital, Pronto Studios ed altri consulenti del settore Hospitality e Digital hanno accolto gli operatori del settore per consulenze e confronti attivi.

Torna anche la “Passeggiata enogastronomica”, un momento di convivialità organizzato in collaborazione con Slow Food Campania e Basilicata, Vivandera, Les Sens Bakery, Agricola Bellaria e Agricola Lauranti, per assaporare il territorio direttamente nel piatto, assaggiarne la consistenza, annusarne i profumi, capirne la provenienza, e comprendere in maniera pratica l’importante legame tra territorio, identità e brand.

“Stiamo cercando di offrire un prodotto che sia quanto più esaustivo possibile – afferma Annalisa Milione, Event Manager Direzione Turismo – Siamo consapevoli che piuttosto che il turismo sta cambiando il turista, sempre più pronto e preparato, sempre più aperto alla conoscenza del territorio. Nell’era del turismo d’esperienza c’è bisogno di competenze trasversali che abbraccino tutte le professionalità e che riescano ad incontrare strutture pronte ad accogliere il turista e le sue esigenze.”

Puntare ad un turismo di qualità e ad una offerta integrata che faccia rete tra pubblico e privato. Questi gli obiettivi futuri di Direzione Turismo, progetto sempre più trainante nella formazione turistica di tutto il sud Italia.

LASCIA UN COMMENTO