Confindustria Salerno aderisce al PMI Day 2017. 17 aziende salernitane hanno aperto le porte a 367 studenti.

0
684

Confindustria Salerno ha confermato la sua partecipazione al PMI Day, l’ottava Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese, promossa dalla Piccola Industria di Confindustria finalizzata ad accrescere la consapevolezza sulla forza e sul ruolo delle PMI, vero motore di sviluppo economico e sociale del Paese.

Quest’anno l’iniziativa è stata estesa anche alle aziende agricole grazie alla collaborazione di Confagricoltura Salerno. Oggi, diciassette piccole e medie imprese salernitane hanno aperto le loro porte ai giovani, accogliendo 367 studenti della provincia salernitana, per mostrare come si svolge l’attività produttiva e per raccontare l’impegno degli imprenditori e delle persone che lavorano nelle aziende evidenziando come insieme contribuiscano a determinare la crescita del nostro territorio e del Paese.

“La Giornata – spiega Gerardo Gambardella, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Salerno – è dedicata alla lotta alla contraffazione, un tema importante di cui parlare con le nuove generazioni. In Italia, il fatturato del falso è quantificato in circa 7 miliardi di Euro, un dato impressionante che evidenzia come la contraffazione rappresenti a tutti gli effetti un settore economico parallelo a quelli ufficiali con implicazioni ad alti costi sul sistema economico nel suo complesso, sulla competitività del Made in Italy, sulla sicurezza e l’ordine pubblico, sul mercato del lavoro, sul gettito erariale e sulle finanze statali, sulle capacità dell’Italia di attrarre investimenti, soprattutto nei settori più innovativi sulla cultura e sulla legalità in generale.”

 

Siamo convinti – prosegue Gambardella – che occorre diffondere una cultura della legalità fin dalle scuole affinchè generino individui consapevoli e capaci di contrastare tutte le forme di criminalità.

 

 

Hanno aderito al Pmi Day: Arti Grafiche Boccia di Salerno; Bioplast Srl di Fisciano, De Iuliis Macchine di Fisciano, Essenia Uetp di Salerno, Giroauto Travel Srl di Salerno, Gruppo Iovine Srl di Baronissi; Industria Grafica FG srl di Salerno; Italiana Energia Spa di Nocera Inferiore; Jobiz Formazione Srl di Salerno; Intercar Group di Montecorvino Pugliano; Manifatture Tessili Prete S.R.L. di Scafati; Mgr Srl di Cicerale; Michele Autuori Srl di Salerno; Re. Ma. Plast S.R.L. di Sarno; Sider Pagani di Pagani; Sip & T di Baronissi; Rinaldi Group di Giffoni Valle Piana.

 

Le scuole partecipanti all’iniziativa sono: Liceo Scientifico “Da Procida” di Salerno, Istituto Tecnico Industriale Basilio Focaccia di Salerno, Istituto d’istruzione Superiore Galileo Galilei di Salerno, Istituto d’Istruzione Superiore Santa Caterina e Amendola  di Salerno; Istituto D’istruzione Superiore “R. Virtuoso” Salerno, Istituto D’istruzione Superiore Baronissi Indirizzo Tecnico, Liceo Artistico “Sabatini – Menna” di Salerno; Istituto D’istruzione Superiore Raffaele Pucci di Nocera Inferiore; Istituto D’istruzione Superiore Focaccia Salerno; Istituto D’istruzione Superiore Cuomo Milone Indirizzo Moda di Nocera Inferiore; Istituto D’istruzione Superiore Cenni -Marconi di Vallo Della Lucania; Istituto D’istruzione Superiore -Giovanni Xxiii Tecnico Nautico Salerno; Istituto D’istruzione Superiore Fermi Sarno, Liceo Scientifico “Mons.Bartolomeo Mangino di Pagani; Istituto Istruzione Superiore Galileo Galilei di Salerno, Liceo Scientifico Alfano 1 di Salerno.

LASCIA UN COMMENTO