Il giovanissimo Luigi Cioffi nuovo presidente dell’Interact Club Salerno.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno

È il diciassettenne Luigi Cioffi, il nuovo presidente dell’Interact Club Salerno, il sodalizio composto da oltre tenta giovani rotariani aventi un’età compresa tra i 12 e i 18 anni.  Il giovanissimo presidente che frequenta il Liceo Scientifico presso l’Istituto “Genovesi – Da Vinci” di Salerno, diretto dalla Dirigente Scolastica Lea Celano, ha ricevuto il collare dalla presidente uscente Benedetta Lombardi, durante la tradizionale cerimonia del “Passaggio di Consegne” tenutasi presso l’Azienda Agricola F.lli Cioffi di Via Ostaglio. Il neopresidente continuerà i progetti   che caratterizzano il Club interactiano e altri ne proporrà:” Sicuramente continueremo il progetto ideato dal nostro socio Domenico Potenza, che vede protagonisti i bambini dell’associazione “L’Astronave a pedali” che vivono nel difficile quartiere Pescara di Eboli, dove i volontari e gli educatori dell’associazione, coordinati da Raffaele Leso, organizzano innumerevoli iniziative ludiche, sportive e sociali. Vorremmo anche interagire con i Club Rotary salernitani, con il nostro Club padrino in particolare, partecipando al progetto di rete avviato con i Club Rotary ucraini per aiutare i nostri giovani amici ucraini: con la dottoressa ucraina Yaryna Pylyukh, che da venti anni vive e lavora a Salerno, cercheremo di aiutare i giovani ucraini che sono sul nostro territorio ad inserirsi nella comunità salernitana. Organizzeremo anche delle giornate di orientamento per aiutare i giovani salernitani nella scelta dell’Università che vorranno frequentare”. La presidente uscente Benedetta Lombardi,  che ricoprirà la carica di Segretaria Distrettuale,  ha ringraziato tutti i soci e i componenti del consiglio direttivo e ricordato alcuni dei progetti realizzati nel corso dell’anno sociale:” La  “Lotteria di Beneficenza” organizzata ad ottobre per raccogliere fondi per il progetto “End Polio Now” ; il progetto “Only murders in Interact” realizzato nel mese di novembre insieme ai soci dell’Interact Club di Pompei per raccogliere fondi destinati al progetto “Adotta una Famiglia” con il “Rotaract Club Salerno”, presieduto da Natalia Granito, che aveva la finalità di raccogliere fondi per le famiglie disagiate del centro storico di Salerno ; il 4 marzo, al “Teatro Ghirelli”, abbiamo collaborato alla realizzazione del progetto “Luci sulla memoria: per un futuro senza Alzheimer” che prevedeva una prima parte informativa, curata da tutti i soci del Club; scientifica, curata dai soci Marica Armenante e da Andrea Amoruso, ed emozionale con Eleonora Sprocati e Fabrizio Cupo  , che hanno recitato una poesia e un monologo sull’ Alzheimer. Nella seconda parte, abbiamo assistito alla rappresentazione dello spettacolo teatrale dedicato a questa patologia, con la regia curata da Lisa Amarante, messo in scena dalla compagnia teatrale “On Teatro” per sensibilizzare i tanti presenti su questa tematica e per raccogliere fondi destinati alla cura di questi malati”. Abbiamo inoltre partecipato a tanti progetti e incontri organizzati dal nostro Club padrino come l’incontro “Casa Rotary”, la tombolata con gli ospiti della Casa di Riposo “Immacolata Concezione” nel centro storico di Salerno. Insieme all’”Accademia Danzarte” diretta dalla professoressa Roberta D’Amato, e ad altre associazioni del territorio, abbiamo partecipato, nel mese di giugno, all’evento “Danza per un Sorriso” tenutosi al “Teatro Augusteo” per raccogliere fondi destinati ai piccoli malati oncologici per regalare loro un sorriso; e a quello intitolato “Giochiamo a fare Rotaract &Christmas Rac Night”. Insieme a tutti rotariani del “Distretto Rotary 2101” abbiamo partecipato a Napoli all’incontro con il Presidente Internazionale del Rotary Gordon McInally. Abbiamo partecipato all’Assemblea Distrettuale dell’Interact e al “Premio fotografico “Città e Paesaggi UNESCO della Campania”. Il Presidente Luigi Cioffi ha presentato il suo Consiglio, Direttivo di cui fanno parte: Past President Benedetta Lombardi; Vicepresidente Marica Armenante; Prefetto Domenico Potenza; Segretario Simone Pellecchia; Tesoriere Angelo Cucchiara. Consigliere: Andrea Amoruso. Presenti alla serata i nuovi presidenti del “Rotary Club Salerno” e “Rotaract Club Salerno”: Rino D’Alessio e Emilia Maiorano che ha sottolineato l’importanza di interagire con il Club Interact:” Realizzeremo dei progetti insieme come quello organizzato nel centro storico di Salerno “Adotta una Famiglia” e parteciperemo a breve, il 24 luglio, anche al “Giffoni Film Festival” dove sarà organizzato un convegno sull’uso corretto di internet dopo la visione di un cortometraggio. Porteremo avanti, insieme, anche il progetto sulla salute mentale che prevede dei convegni nelle scuole salernitane”. L’avvocato Rino D’Alessio, nuovo presidente del Rotary Club Salerno ha manifestato la sua ammirazione per i ragazzi del Rotaract:” In questa fascia d’età, i giovani cominciano ad aprirsi al mondo esterno, al mondo che li circonda: per loro è importante sentirsi parte di un gruppo di amici che dedicano il loro tempo anche ad aiutare gli altri. Questi giovani meritano tutto il nostro rispetto e la nostra ammirazione.  Insieme a loro, e ai giovani del Rotaract cercheremo un’attività di sevizio che possa legare tutti”. Il Presidente del “Rotary Club Salerno”, Umberto Maria Cioffi, ha ricordato le tante iniziative organizzate dal Club padrino con i giovani dell’Interact: “I loro progetti, realizzati in completa autonomia, hanno avuto una importante valenza sul territorio e per la comunità. Questi giovani, che sono dei veri rotariani e hanno una marcia in più, riescono a coinvolgerci e a farsi coinvolgere.  Benedetta è stata una presidente eccezionale con una leadership naturale”.  Il dottor Giacomo Gatto, Delegato Distrettuale per i Club Interact salernitani e Assistente del Governatore Antonio Brando per l’anno sociale 2024/25, ha ricordato la tradizione rotariana della famiglia del neopresidente Cioffi:” Il nonno Luigi è stato un grande rotariano come lo sono stati e lo sono gli zii e il papà, Umberto Maria, che quest’anno è stato il presidente del “Rotary Club Salerno”. L’avvocato Vincenzo Cestaro, Presidente della Commissione Distrettuale Interact, che ha portato i saluti del Governatore Antonio Brando e della Rappresentante Distrettuale dell’Interact Chiara Boccia, ha spiegato che i giovani dell’Interact sono impegnati nella realizzazione di tanti progetti:” Dedicano molto del loro tempo a progetti che danno una grande mano alle comunità del territorio. Il Governatore Antonio Brando tiene molto a questi giovani che saranno i rotariani del futuro”.

Aniello Palumbo