Amalfi Summer Fest, Arisa, Simona Molinari, Paolo Belli e la sua Big Band, Frankie & Canthina Band, Maurizio De Giovanni: i grandi concerti e gli spettacoli dell’estate ad Amalfi

Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

Il suono irrompe ad Amalfi, che si trasforma in un grande anfiteatro naturale ‘en plein air”. La magia sta per esplodere con “Amalfi Summer Fest”, il programma di eventi promosso dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano, per vivere insieme la bellezza dell’estate all’insegna della musica, del teatro, della letteratura e dell’arte.

Arisa, Simona Molinari, Paolo Belli con la sua Big Band, Ana Carla Maza, Matthew Lee, sono solo alcuni dei grandi artisti che si esibiranno quest’estate ad Amalfi, uno dei palchi più affascinanti del mondo, toccando location straordinarie, dal Duomo agli angoli cittadini più intimi e nascosti, o più su, lungo i pendii dei borghi più alti sui belvedere dalla bellezza prorompente.

Amalfi Summer Fest si conferma, così, punto di riferimento in Costa d’Amalfi, in un crossover di generi, tra musica italiana remixata in chiave dance, contaminazioni funky e soul, rock, black music, latin jazz, bossa nova e atmosfere gospel. Un groove dal forte impatto emozionale, che incrocia la pop music e l’energia della disco dance, per un’estate indimenticabile, resa ancora più suggestiva dalle architetture della Cattedrale e della scala monumentale che si illuminano creando una scenografia unica al mondo. Amalfi in Jazz, il Concerto al Tramonto sulle meravigliose terrazze panoramiche a strapiombo sul mare da lasciare senza fiato, le affascinanti celebrazioni del Capodanno Bizantino, tra rievocazioni storiche, investitura del Magister, spettacoli di fuoco e concerti in Piazza Duomo.

Sarà anche la celebrazione del Motown Sound e del suo ruolo, negli anni Sessanta, nella diffusione del genere R&B e nell’integrazione razziale nella musica pop: un tributo al genio creatività di grandi musicisti diventati una leggenda nella storia della musica.

Inoltre, dopo il grande successo registrato lo scorso anno con l’esperimento delle Cover Night, ritorna a grande richiesta l’energia pura e dirompente della musica disco in piazza, con uno special live set esclusivamente con dischi in vinile.

Novità di questa edizione la Rassegna  “Scene d’aMare”, tra teatro e letteratura: due appuntamenti che arricchiranno la programmazione estiva, che vedrà in scena, tra gli altri, lo scrittore Maurizio De Giovanni, gli attori  Paolo Cresta, Antonella Morea, Alessio Sica, Marianita Carfora, Alfredo Mundo, Riccardo Maio, Gennaro Monti, Debora Sacco, Michele Costantino e musicisti esponenti della grande scuola jazzistica campana.

Un programma di eventi denso e in crescendo, che sarà accompagnato anche da Borghi in Festa, la rassegna itinerante tra le frazioni di Amalfi in un percorso sensoriale alla ricerca del grande patrimonio identitario e della grande melodia della Canzone italiana e classica. Non mancherà l’Estate dei Piccoli, il programma esclusivo ideato per i bambini e le  grandi mostre.

«Amalfi Summer Fest è una proposta culturale ed artistica di grande respiro, variegata, per vivere tutti insieme momenti di spensieratezza e di allegria – sottolinea il Sindaco Daniele Milano – Nelle ultime edizioni abbiamo registrato presenze record. È un programma di eventi pensato per regalare gioia a tutti i nostri cittadini, ai giovani e a tutti i turisti internazionali che hanno scelto Amalfi come destinazione turistica. Percorsi dedicati per scoprire Amalfi, i suoi punti di interesse, il suo patrimonio storico e identitario, la sua bellezza. Amalfi Summer Fest si inserisce in questa visione, per creare dinamismo e vitalità, con appuntamenti gratuiti, perché la cultura non ha barriere».

«Piazza Duomo si trasforma in un elegante salotto, con musica d’atmosfera sotto le stelle. Le luci si spengono, si illuminano solo le architetture del Duomo e la poesia si spalanca allo sguardo dello spettatore. È una delle immagini più potenti ed evocative di Amalfi Summer Fest – spiega Enza Cobalto, consigliera con delega agli Eventi, curatrice del programma di eventi estivi – La rassegna si caratterizza per la vocazione internazionale. L’idea di fondo che spinge le scelte artistiche è dar vita a momenti di intrattenimento dedicati alla Città e per rendere gradevole il soggiorno ad Amalfi per i turisti. Avremo il jazz in tutte le sue sfumature, dall’interplay e l’improvvisazione jazzistica al pop-jazz, con grandi voci italiane e internazionali strepitose, tra cui Simona Molinari e Ana Carla Maza. Saremo travolti dalla magia del Concerto al Tramonto in acustico con Lucy Kiely e Cherubino Fariello. Balleremo con la Big Band di Paolo Belli e con gli spettacoli trascinanti ispirati alla grande musica italiana remixata in chiave disco music. Scopriremo gli angoli più belli di Amalfi con Borghi in Festa, che andrà ad aggiungersi al programma degli eventi. E gran finale con il Capodanno Bizantino e un’artista incredibile, Arisa, una voce straordinaria per una serata esclusiva in Piazza Duomo».

IL PROGRAMMA. La notte di Amalfi si infiamma con Amalfi in Jazz ogni venerdì alle ore 22 in Piazza Duomo dal 5 luglio 2024 con il concerto di Simona Molinari, una delle più affermate voci del panorama jazz italiano contemporaneo. A seguire il 12 Luglio la Motown Project Band con “Tribute to Stevie Wonder and Donny Hathaway” con la voce di Oumy Ndiaye.  Il 19 Luglio on stage Matthew Lee and Band con uno spettacolo adrenalinico che, oltre ai brani di Matthew, va dai grandi classici di Elvis Presley, Little Richard, Ray Charles e Jerry Lee Lewis, fino all’omaggio a grandi artisti della musica italiana. È nata a L’Avana, ma si è trasferita a Parigi per studiare al conservatorio, dove la sua carriera ha origini Ana Carla Maza, giovane interprete cubana si muove tra ritmi latini, sonorità pop, armonie jazz e tecnica classica, alternando l’idioma francese a quello spagnolo nella stesura dei testi: lei chiuderà Amalfi in Jazz il 26 luglio.

Giovedì 25 luglio alle ore 21 in Piazza Municipio debutta la rassegna “Scene d’aMare”, a cura de Il Pozzo e il Pendolo. La vita si ascolta così come le onde del mare. Le onde montano, crescono, cambiano le cose. Poi, tutto torna come prima, ma non è la stessa cosa.  In scena lo spettacolo Il canto del mare, di e con lo scrittore Maurizio de Giovanni. Insieme a lui gli attori Paolo Cresta, Antonella Morea. Musiche dal vivo con Marco Zurzolo al sax, Carlo Fimiani alla chitarra e la voce di Marianita Carfora. Adattamento e Regia di Annamaria Russo.

Un live intimo, soffuso, delicato, a toccare le corde più profonde dell’anima, venerdì 2 Agosto 2024 alle ore 19 al Piazzale di Lone. Rivive la grande tradizione del Concerto al Tramonto al calar del sole, con la voce di Lucy Kiely e Cherubino Fariello alla chitarra, illuminato solo dai colori del sole che crolla sul mare della Costa d’Amalfi.

Agosto sarà all’insegna del divertimento puro, con le piazze che si trasformano in una grande dancehall al chiaro di luna. Si parte venerdì 9 Agosto alle ore h 21.30,  in Piazza Municipio ad Amalfi con 24k Magic Tribute Band con “Bruno Mars Tribute”, un omaggio al celebre artista pop funk internazionale, con successi come Just the Way You Are, Treasure, Uptown Funk, Locked out of Heaven e 24k Magic. Musica dal vivo, coreografie e effetti speciali per uno show unico e imperdibile.

Lunedì 12 Agosto in Piazza Duomo, alle ore 19.30, altra novità dell’edizione 2024 di Amalfi Summer Fest, 45 Giri d’Italia, con una selezione tutta in vinile in viaggio nella musica italiana. A far girare i dischi Alfonso Liguori, Filippo Di Costanzo e Maurizio Di Pino.

La vigilia di Ferragosto, mercoledì 14 agosto 2024 alle ore 22, grande attesa in Piazza Duomo ad Amalfi per una presenza immancabile nell’estate amalfitana, Frankie & Canthina Band, che da oltre 25 anni fa ballare piazze e club di tutta Italia e all’estero, lasciando ogni sera sui palchi fiumi di Earth Wind and Fire e Kool and The Gang, tra Barry, Michael Jackson, Quincy Jones, Luther Vandross e l’eleganza degli Chic.

Pochi artisti, in Italia, possono vantare un percorso artistico come quello di Paolo Belli. Con uno spettacolo unico nel suo genere, venerdì 23 Agosto alle ore h 22.00 in Piazza Duomo con la sua Big Band uno show divertente, solare, dal ritmo coinvolgente. In scaletta i suoi più grandi successi, alternati ad alcuni omaggi ai maestri che hanno influenzato la sua carriera sin dall’inizio, come Carosone, Jannacci e Conte.

Giovedì 29 Agosto, dai creatori di Nostalgia ’90 nasce Febbre Italiana, la serata disco in Piazza Municipio (start alle ore 22.30). Un nuovo spettacolo live itinerante con i brani più celebri remixati in chiave dance. Una vera e propria discoteca all’aperto che, con un dj set carico di emozioni e canzoni famose, vocalist, costumi a tema, effetti speciali e video emozionanti e interattivi farà scatenare il pubblico.

Tre giorni di grandi celebrazioni per il Capodanno Bizantino, attraverso cui Amalfi ripercorre i grandi fasti dell’Antica Repubblica Marinara. Sabato 31 Agosto alle ore 17.30 in Largo Duca Piccolomini Tavola rotonda tematica a cura del Centro di Storia e Cultura Amalfitana e, a seguire Intervista al Magister. Domenica 1° settembre Sfilata del Corteo Storico, Cerimonia di Investitura del Magister, Spettacolo di fuoco della compagnia Pyronix. Gran finale il 2 settembre alle ore 21 con una serata emozionale, solo piano e voce, con la partecipazione straordinaria della cantante Arisa.