A scuola con Cheick, giovedì 16 al Vanvitelli-Della Corte di Cava

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Grande attesa tra gli studenti di Cava de’ Tirreni per l’incontro con Cheikh Diattara, il senegalese campione di basket in carrozzina, musicista e da qualche anno stilista emergente con la sua bottega sociale “KeChic” nel quartiere Isola di Milano in cui produce capi che mescolano il fascino delle stoffe wax con la moda europea. Cheikh, ospite dell’Associazione L’Iride, arriverà in città il prossimo 16 maggio, accompagnato da Valeria. Porterà con sé il djembè, il tamburo africano che suona fin da quando era piccolo.

La storia di “Cheikh, Maestro di felicità” è raccontata nel libro di Emanuela Nava e illustrato da Anna Sutor che nel 2023 ha vinto il Premio Simonetta Lamberti organizzato da L’Iride.

Il libro ha ispirato un emozionante booktrailer creato dagli studenti dell’IIS Della Corte Vanvitelli e di recente è stato letto dagli alunni della scuola primaria che hanno realizzato brevi video ispirati  alla narrazione.

L’incontro, reso possibile dalla disponibilità della Dirigente dell’IIS Della Corte-Vanvitelli, prof. Franca Masi, è organizzato dall’Associazione L’Iride, presieduta da Maria Gabriella Alfano per proseguire e rafforzare il dialogo con le istituzioni scolastiche, condividendo temi cruciali della realtà contemporanea.

Molto intenso il programma del 16 maggio. Si comincerà alle 9. Cheikh arriverà nell’auditorium del Della Corte Vanvitelli per partecipare alla premiazione della terza edizione de “L’apprendista lettore”, concorso per gli studenti della scuola primaria, patrocinato dal Comune di Cava de’ Tirreni e organizzato in collaborazione con Beisler editore e in partenariato con Mondadori Store di Cava de’ Tirreni, diretto da Giuseppe Socci, proseguendo la mission dell’indimenticabile Peppe Basta, fortemente impegnato in iniziative culturali rivolte al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Sarà presente una folta rappresentanza degli alunni delle scuole primaria del primo e del secondo ciclo, accompagnati da insegnanti e dirigenti.

Con la premiazione si conclude il percorso che in circa tre mesi ha coinvolto 230 alunni che, con la guida degli insegnanti, hanno realizzato brevi audiovisivi ispirati a due libri editi da Beisler : “Zoe e il vestito di arancia” di Ruggero Poi e Alice Rossi, che affronta il tema dello sviluppo sostenibile, e “E ora vi racconto Cheikh – maestro di felicità” di Emanuela Nava.

La Giuria tecnica, composta da Lorena Iuliano, Assessore alla cultura del Comune di Cava de’Tirreni, Emy Giordano, architetto e docente di disegno e storia dell’arte, Agata Lamberti, avvocato e partner de L’Iride per il Premio Simonetta Lamberti, Lara Adinolfi, giornalista, Simona Miccinesi, Social Media Manager di Beisler edizioni e dalla presidente Alfano, ha individuato le due classi  vincitrici alle quali andrà il premio di 50 euro ciascuna in buoni libro, offerti dalla Mondadori store di Cava de’ Tirreni.

I video in gara, per aumentare la conoscenza e la riflessione della collettività sui  temi trattati, sono stati pubblicati sulla pagina Fb de L’Iride e sono stati guardati e apprezzati.

L’Iride ha ricevuto il plauso della Casa editrice Beisler. “Abbiamo avuto l’opportunità -afferma Ulricke Beisler- di conoscere questa stupenda iniziativa che è il Concorso “L’Apprendista Lettore”. Credo che questo sia uno dei metodi migliori per coinvolgere e stimolare la creatività dei ragazzi, che hanno collaborato tutti insieme nella realizzazione di contenuti multimediali innovativi, rispecchiando sia i concetti espressi nei libri che i temi attualissimi.

Terminata la premiazione, la parola passerà agli studenti della V Classe EE  dell’IIS Della Corte Vanvitelli e della loro docente Filomena Iannella. Sono proprio loro che alcuni mesi fa scrissero Cheick invitandolo a venire a Cava e che ora  si sono organizzati per accoglierlo con l’amicizia e l’affetto che la sua storia ha suscitato.