Il baciamano di Manlio Santanelli domenica 3 al Teatro Genovesi per il Festival Teatro XS Città di Salerno

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia

Lucia del Gatto e Gennaro Criscuolo del G.A.D. Città di Pistoia, diretto da Franco Cecchi, domenica sera (3 marzo 2024), alle ore 19, calcheranno il palcoscenico del Teatro Genovesi a Salerno per presentare al Festival Teatro XS Città di Salerno “Il baciamano” di Manlio Santanelli. La regia è di Gennaro Criscuolo. Suoni di Marina Criscuolo. Luci, scene e costumi a cura del GAD Città di Pistoia.

Il Baciamano immerge due mondi apparentemente opposti immersi in un contesto di guerra , la Rivoluzione Napoletana (1799),  dove la disperazione costruisce armi con la ferale meccanica del tutto è concesso. Ma allorché questi mondi stringono fra loro un intimo contatto, al riparo da sguardi giudicanti, la loro asse di rotazione si sposta. Le abituali prospettive mutano, rendendo disperata la ricerca di una via d’uscita. Un gesto ammirato, sognato, un baciamano, diventa l’opportunità per consolidare il cambio di prospettiva. Mutare pelle e diventare quello che si poteva essere. L’opera oscilla tra l’assurdo, il grottesco e il realismo di una città in rivolta, di un popolo affamato e di una donna, la cui umanità è stata uccisa dalla fatica e dalle percosse del marito. Due anime che arrivano a sfiorarsi l’un l’altra, finché una voce, un suono, basta a farle rifuggire entro gli antichi confini, di nuovo costrette nell’antica e stratificata armatura. Il sommovimento ha però lasciato delle crepe attraverso le quali sembrano germinare i semi di un mutamento forse definitivo.

 

Il Festival Nazionale Teatro XS Città di Salerno 2024, diretto da Enzo Tota, è ideato ed organizzato dalla Compagnia dell’Eclissi in partenariato con l’IIS Genovesi-Da Vinci, guidato dalla dirigente Lea Celano, e con il sostegno del Soroptimist International Club Salerno e dell’Unione Italiana Libero Teatro Campania.

 

GLI ALTRI SPETTACOLI IN CONCORSO. Scene di vita quotidiana tra abitudine e crudeltà sono al centro de “Il malinteso” di Albert Camus (traduzione di Vito Pandolfi) che domenica 10 marzo vede concorrere al 15esimo Festival XS la Compagnia Al Castello di Foligno (PG). Domenica 17 marzo si cambia registro con “Penelope: L’eredità delle donne” di Marco Balma proposto dalla Compagnia degli Evasi di Castelnuovo Magra (SP). Domenica 7 aprile La Corte dei Folli di Fossano (CN) è in concorso con “Oltre la striscia” di Fabio Pisano, regia di Pinuccio Bellone. “Oltre la striscia” è una guerra nella guerra. I due personaggi diventano man mano sequestrati e sequestratori, vittime e carnefici di scelte obbligate, in guerre obbligate. Gran finale domenica 21 aprile con la serata di premiazioni e lo spettacolo a cura della Compagnia dell’Eclissi.

Costo singolo spettacolo 12 euro. Per info e prenotazioni: 338 2041379. Teatro Genovesi, via Sichelgaita 12/a, Salerno; parcheggio riservato.