Depuratore a Maiori, Bandiere Blu e il caso Laigueglia.

Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Così su Facebook il Comitato Tuteliamo la Costiera Amalfitana
Il 28 maggio del 2022, il sindaco di Maiori Antonio Capone affermava, in una intervista al TG3, che il depuratore a Maiori è necessario per avere la bandiera blu.
Ad un anno di distanza dalla Liguria, nei fatti, arriva la smentita.
Il Comune di Laigueglia ha ottenuto la bandiera blu.
Laigueglia utilizza un impianto costituito in pratica da una condotta con diffusore (vedi Maiori) integrata con il sistema di depurazione biologica MUDS.
A Laigueglia la bandiera blu torna dopo ventitré anni . «Abbiamo recuperato un riconoscimento che ci spettava, siamo felicissimi – spiega il sindaco Roberto Sasso Dal Verme- Abbiamo fatto un nuovo sistema di depurazione delle acque reflue, con il supporto l’università di Genova, e dopo tre anni di monitoraggio è arrivata la bandiera tanto attesa». (La Repubblica)
Guarda caso la stessa tipologia di impianto che le minoranze consiliari, il nostro comitato e altri gruppi civici avevano portato in Consiglio Comunale quale proposta alternativa al depuratore.
Chissà se questa notizia potrà scalfire le granitiche convinzioni di questa maggioranza. (ovviamente è una battuta).
“Chi non cambia mai idea, non cambierà mai nulla“. W.Churchill