Partono i Concerti di Primavera a Cava, primo appuntamento venerdì 31 con Alessandro Carbonare.

Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

Al Trio di Alessandro Carbonare, clarinettista di fama internazionale e storico collaboratore di Claudio Abbado, è affidato il concerto inaugurale della Stagione 2023  dell’AccademiaJacopo Napoli”, al via venerdì 31 marzo (ore 20) al Teatro ComunaleLuca Barba” di Cava de’ Tirreni. La stagione musicale, che si avvale della direzione artistica del maestro Giuliano Cavaliere, è divisa in tre cicli, il primo dei quali, “Concerti di primavera… aspettando Le Corti dell’Arte”, annuncia nel titolo la riproposta del rinomato festival estivo, che non si è tenuto lo scorso anno.

 

Gli imminenti appuntamenti primaverili, come quelli autunnali, saranno ospitati presso il Teatro Comunale di Cava de’ Tirreni (Corso Umberto I, n. 153); a quelli estivi, invece, faranno da cornice le corti gentilizie dei palazzi del borgo medievale della città. Ricco ed articolato, il cartellone mira a promuovere una cultura musicale di qualità: «Il progetto prevede una pianificazione organica e multiforme – spiega Giuliano Cavaliere – dal punto di vista dei programmi, delle formazioni e degli interpreti: nomi importanti della scena internazionale e talenti emergenti, capisaldi del repertorio da concerto ed un focus sul Novecento, proposte crossover e sulla contemporaneità».

 

In un atteso evento che spazierà dalla classica al jazz e alla musica popolare, si partirà, quindi, il 31 marzo, con l’Alessandro Carbonare Clarinet Trio, formazione tanto inconsueta quanto versatile, che impegnerà il primo clarinetto solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, insieme a Giuseppe Muscogiuri e Luca Cipriano, nell’esecuzione di brani di Mozart, Tallini, Corea, De Filippo e di musica klezmer.

 

La rassegna primaverile, che proseguirà fino al 5 maggio, presenterà il 14 aprile un recital del pianista Costantino Catena (musiche di Beethoven, Poulenc, Brahms e Liszt), il 21 aprile un concerto del Quartetto Rilke (Mozart, Beethoven e Schumann) in collaborazione con la prestigiosa Accademia Walter Stauffer” di Cremona, il 28 il violinista spagnolo Miquel Muñiz Galdon in duo col pianista Federico Gianello (Grieg, Szymanowski e Ravel). A chiudere questo ciclo (5 maggio) sarà l’ensemble La Confraternita de’ Musici che, diretta da Cosimo Prontera, nel concerto “Pazzo per Amore” proporrà una selezione di cantate, arie e tarantelle composte in Italia tra il XVII e il XVIII secolo.

 

I concerti iniziano alle ore 20. Biglietto intero: 12 euro. Ridotto, per studenti e under 25: 7 euro. Sono previste riduzioni per i possessori della Jacopo Napoli Card, rilasciata gratuitamente al botteghino la sera di ogni concerto e che può essere anche richiesta via e-mail scrivendo a info@jacoponapoli.it.

 

Prevendita dei biglietti online su: www.postoriservato.it

Per informazioni: www.jacoponapoli.it